Up & Down #511. E che nessuno si offenda.

208

Non teme gli addii la rubrica (non) più giovane di Nerds Attack! Un diario di appunti del meglio (circolettato di ROSSO) ma soprattutto del peggio (circolettato di MARRONE) che il mondo dell’intrattenimento riesce a regalarci con estrema scioltezza quotidiana. Up & Down. E che nessuno si offenda vi augura buon divertimento.

[DOWN]

* Queen To Release Previously Unheard Track Featuring Freddie Mercury. Senza vergogna.

* Vasco Rossi. I fan di Vasco Rossi. Le strade chiuse per Vasco Rossi. La monnezza dopo Vasco Rossi. “La più potente capitale del rock” secondo Susanna Galeazzi al TG5. Grazie Vasco Rossi.

[UP]

+ Jim Seals (Seals & Crofts).

+ Julee Cruise.

+ Dario Parisini (Disciplinatha, Massimo Volume, El Muniria…).

+ I 60 anni di Nick Rhodes.

* Duran Duran e la pubblicità NON occulta!

* Signore e signori: Cher!

* Emma Pollock annuncia la rivampa dei Delgados

* Forza Sakamoto!

* Graham Coxon ha annunciato la sua autobiografia “Verse, Chorus, Monster!” che verrà pubblicata il 6 ottobre via Faber.

* Gene Simmons al trucco prima di un recente concerto dei Kiss

* Jack White e l’omaggio al seminale “Django” nel nuovo video di ‘If I Die Tomorrow’ che anticipa il secondo album.

* Copertina per Raffaella Carrà. Il 6 luglio a Madrid si inaugura infatti una piazza dedicata all’indimenticabile artista italiana. Questa celebrazione avviene grazie alle iniziative legate al Pride 2022. “La piazza dedicata all’artista italiana, scomparsa nel 2021, si trova nell’antico e vivace quartiere di Malasaña ed è attualmente nota come Plaza del Olivo”.

* Come già ampiamente annunciato via social Nerds Attack! proseguirà ancora per qualche settimana poi, dopo 20 anni esatti, saluterà il WEB e voi carissimi amici fedelissimi lettori. Probabilmente manterremo ancora la pagina Twitter… ma sono dettagli. Siete stati tanto cari a mettere faccine piangenti, cuoricini, manine, like e frasi dolci su quel post d’addio. Tanto cari. Ma se veramente tenete alle sorti del sottoscritto non vi resta che supportare la mia avventura only for fun sul canale YouTube (Ioemanuele) cliccando su ISCRIVITI. Una delle poche cose al mondo che non costa nulla. Così continuerete a far vivere quello spirito in un’altra “dimensione”. LA STORIA DI NERDS ATTACK! viene raccontata in due VIDEO il primo è già disponibile proprio su YouTube. Un giro in giro on the road, un viaggio su due ruote assieme all’amico Cristiano Cervoni a mappare i ricordi dei 2440 live report. Dunque i locali tanto cari a Nerds Attack! Il SECONDO VIDEO, di prossima pubblicazione, sarà invece un DIARIO raccontato dai protagonisti.