Up & Down #488. E che nessuno si offenda.

237

Non teme il 22 la rubrica (non) più giovane di Nerds Attack! Un diario di appunti del meglio (circolettato di rosso) ma soprattutto del peggio (circolettato di marrone) che il mondo dell’intrattenimento riesce a regalarci con estrema scioltezza quotidiana. Up & Down. E che nessuno si offenda vi augura buon divertimento.

[DOWN]

* Ci era sfuggito Robby Krieger che “esegue” l’inno americano a Los Angeles prima dell’incontro di hockey tra LA Kings e Ottawa Senators. Il risultato è imbarazzante. A dir poco penoso.

* Dopo la variante Omicron un’altra minaccia destabilizza il paese: “Il 2022 sarà l’anno di Eros Ramazzotti: nuovo disco e tour”.

* TGCom24.it conia per Neil Young un altro aggettivo che può fare letteratura: “Ecco ‘Barn’ il nuovo disco del grande vecchio del rock Neil Young ispirato dalla Luna”.

* Il compleanno di Patti Smith ha rivangato e rilanciato la solita banale merda italiana. A colpi di “sacerdotessa” e “poetessa”. Nel 2022 non se ne esce ancora. Dalle reti pagate coi soldi nostri a quelle Mediaset è stato un vero delirio da far rizzare i capelli. Se aggiungete che i servizi sono stati accompagnati solo dalle note di ‘Because The Night’… il miserabile gioco è fatto.

* Noel Gallagher anticipa il nuovo album lanciando sui social un demo del brano ‘Trying to Find a World That’s Been and Gone: Part 1’. Direttamente e senza passare dal via ecco la “recensione” del fratellino Liam. Ma questi “scambi d’opinione” ormai non divertono più nessuno.

[UP]

+ Ted Gardner.

+ Tiffini Hale (The Party).

+ Mikey Chung (Peter Tosh, Grace Jones, Lee Scratch Perry, Sly and Robbie…).

* 25 anni senza Ivan Graziani.

* I 75 anni di Marianne Faithfull.

* I 75 anni di Patti Smith.

* I ricordi giovani di David Coverdale

* Stern Pinball lancia in orbita il flipper dedicato ai Rush

* Il sindaco di New York Bill De Blasio ha consegnato le “chiavi della città” ad un’emozionatissima Patti Smith. Le parole del primo cittadino: “To me, Patti Smith had an authenticity, and has an authenticity, that you just didn’t find, in my view, in that many other places, an ability to cut through the swirl around us and speak some more profound truths. The punk movement in general was, to me, a bastion of truth-telling and something that helped address the hypocrisy in our society”.

* Nel sesto anniversario della morte di Lemmy una celebrazione “particolare” ha visto protagonisti i membri della band Röadcrew. I due hanno infatti usato le ceneri del musicista scomparso per tatuarsi un indelebile ricordo!

* Gli auguri di Zooey Deschanel.

* Piacevole inconveniente occorso a Miley Cyrus durante lo speciale di fine anno alla NBC.

* John Cale si “prepara” così al nuovo anno…

* E poi ancora qualche augurio da Metallica

https://twitter.com/Metallica/status/1477142542135308288?s=20

* Billy Idol

https://twitter.com/BillyIdol/status/1477143669757124613?s=20

* Paul McCartney

* Camila Cabello

https://twitter.com/Camila_Cabello/status/1477055087759577090?s=20

* Dua Lipa