Up & Down #425. E che nessuno si offenda.

250

Non teme gli aggiornamenti la rubrica (non) più giovane di Nerds Attack! Un diario di appunti del meglio (circolettato di rosso) ma soprattutto del peggio (circolettato di marrone) che il mondo dell’intrattenimento riesce a regalarci con estrema scioltezza quotidiana. Up & Down. E che nessuno si offenda vi augura buon divertimento.

[DOWN]

* Ci risiamo. Sta per uscire qualcosa di nuovo di Aphex Twin. Ma la trovata dei cartelloni giganti in giro per le città ha ormai stancato. I segreti di Pulcinella esportati all’estero.

* Se volete acquistare le mascherine anti-COVID con il muso di Lemmy da oggi potete farlo attraverso il web store dei Motorhead. Tre le versioni disponibili. Una cosa veramente brutta. Chissà cosa starà dicendo da lassù…

* Justin Bieber ufficializza una collaborazione con Crocs e lancia la sua personale linea. “The footwear line will arrive on October 13 in limited supplies through select retailers. Biebs and Crocs will hawk the waterproof shoes for the price of $59.99 USD”.

View this post on Instagram

10/13 #JBxCrocs @crocs

A post shared by Justin Bieber (@justinbieber) on

* La morte di Van Halen ha scatenato i maestri, i fuoriclasse, i virtuosi (appunto) del copia-incolla wikipediano. Una breve carrellata sul giornalismo delle sei corde italiano.

“Tutti piangono il chitarrista, vero eroe globale dell’hard rock” (Corriere.it, Matteo Cruccu)

“Il musicista, scomparso per un cancro, era uno dei simboli degli anni Ottanta… Se ne va un pezzo degli anni Ottanta…” (Corriere.it, Andrea Laffranchi)

“Van Halen, storia della band (litigiosa) che infiammo l’hard rock” (Corriere.it, Laura Zangarini)

“Il musicista, considerato tra i più influenti della storia dell’heavy metal..” (Repubblica.it, Valeria Rusconi)

“É morto Eddie van Halen, addio allo storico leader del gruppo che suonò ‘Jump’” (IlFattoQuotidiano.it)

“Eddie van Halen, dalla Lamborghini Miura ai pickup che collezione di auto” (Gazzetta.it)

“… hanno dato vita all’omonimo gruppo di hard rock, fu fra i primi a promuovere il genere heavy metal” (SkyTG24.it)

“Dai Metallica a Vasco: tributo rock a Eddie van Halen” (IlManifesto.it)

“Deejay Chiama Italia saluta Eddie van Halen: il tributo di Linus e Nicola alla rockstar” (Deejay.it)

* Sull’essenziale Trovaroma di Repubblica il virus “RUOCK” contagia loro malgrado anche i poderosi Giuda.

* Sempre il TG5 in prima serata. Sempre Susanna Galeazzi. Sempre i Beatles. Il servizietto è per ricordare gli 80 anni di John Lennon. La solita ‘Imagine’, le solite quattro immagini con la Ono e per riempire in bellezza il vuoto totale ecco gli auguri “speciali” di tre eminenze in materia: Gianni Morandi sempre trafelato, sudato e vestito in tuta (due banalità sui Beatles che neanche un ottenne), Diodato (!!!che ricorda come l’arte possa abbattere le barriere!!!) e Vasco Rossi che assieme a Gaetano Curreri la butta in vacca e a ridere dicendo che lui voleva essere Mick Jagger. Il lockdown è poco, ve meritate la galera.

[UP]

+ Reverend John Wilkins.

+ Johnny Nash.

+ Rick Durrett (Coven).

+ Pierre Kezdy (Naked Raygun).

+ Eddie Van Halen.

* Jello Biafra says Trump is the G.G. Allin of presidents”.

* St. Vincent appassionata di videogiochi che passa un’oretta assieme all’attrice Abby Russell a giocare a Fortnite. Guarda.

* Anderson .Paak has been named as Vans’ first-ever Global Music Ambassador, and is set to release a footwear and accessories collection next month”.

* Duff McKagan e Jerry Cantrell festeggiano i 96 anni dell’ex presidente Jimmy Carter dedicandogli il classico ‘A Satisfied Mind’.

* I Guns N’Roses sono vivi e vegeti. Tanto da realizzare il flipper “Not in This Lifetime” in collaborazione con la Jersey Jack Pinball. “Colpa” del collezionista Slash che ha co-disegnato il gioco assieme a Eric Meunier. Disponibili tre versioni che vanno dai circa 6800 dollari ai 12mila.

* Nuovo libro in uscita per Kim Gordon. “No Icon” viene pubblicato da Rizzoli il 13 ottobre con note introduttive di Carrie Brownstein delle Sleater-Kinney. “An edgy and evocative portrait of Gordon’s life, art, and style”.

* Un incoraggiamento al voto USA tutto speciale da parte dei Postal Service

* E sempre in tema di voto ecco Taylor Swift

https://twitter.com/taylorswift13/status/1313938080290803715?s=20

* Gli AC/DC tornano purtroppo con il nuovo album ‘Power Up’ e nel frattempo la Royal Australian Mint conia una nuova serie di monete in loro onore come già aveva fatto nel 2018. 

* Una raccolta fondi partita dalla moglie del compianto Justin Townes Earle. Toccante. Necessaria.

* In occasione del World Mental Health Day (10 ottobre) a Manchester è stato realizzato (siamo a Port St) un nuovo murales dedicato a Ian Curtis commissionato dal festival Headstock all’artista Akse P19 che si è basato sull’ormai leggendaria foto di Philippe Carly.

* John Lennon ricordato da Yoko Ono.

* Il fuoriclasse assoluto Jack White ritorna “in video” al Saturday Night Live con il devastante Daru Jones alla batteria e Dominic John Davis al basso. Con una chicca in più, la chitarra usata da White è praticamente un tributo a Eddie Van Halen come lui stesso spiega via social.

* Copertina dedicata a PJ Harvey che svela il suo recente lavoro in studio…