Up & Down #418. E che nessuno si offenda.

272

Non teme la Roma bene la rubrica (non) più giovane di Nerds Attack! Un diario di appunti del meglio (circolettato di rosso) ma soprattutto del peggio (circolettato di marrone) che il mondo dell’intrattenimento riesce a regalarci con estrema scioltezza quotidiana. Up & Down. E che nessuno si offenda vi augura buon divertimento.

[DOWN]

* Mark Kozelek dopo le accuse di abusi sessuali da parte di (almeno) tre donne, risponde pubblicando sul proprio sito questa breve dichiarazione in cui nega e puntualizza la situazione. In attesa di sviluppi a noi non basta e rimaniamo (per ora) nell’immersione marrone. “It is important that I publicly and unconditionally deny that I engaged in the inappropriate and disturbing incidents falsely depicted in the media. While I support the important work of addressing legitimate claims of sexual misconduct, I reject the false allegations and innuendo in the recent press. I have retained the legal counsel of Lavely & Singer to investigate and to pursue as necessary any claims against anyone participating to defame me in the media”.

[UP]

+ Julian Bream.

+ Todd Nance (Widespread Panic).

+ Ron Heathman (Supersuckers/The Hangmen).

+ Frankie Banali (Quiet Riot/W.A.S.P.).

+ Jack Sherman (Red Hot Chili Peppers).

+ Walter Lure (The Heartbreakers/The Waldos)

View this post on Instagram

Walter Lure R.I.P

A post shared by Harley Flanagan (@harleyfflanagan) on

+ Justin Townes Earle.

* La Third Man Records mette in vendita all’asta una serie di straordinari pezzi di memorabilia varia. “Third Man Records is proud to disperse pieces of its history into the world via an online garage sale/auction featuring guitars, amplifiers, personal items, notes, stage equipment, and other one-of-a-kind items from the label’s archives and owner Jack White’s musical career and collection”. Un bel vedere.

* La settimana scorsa tanto clamore (positivo) avevano suscitato le dichiarazioni di Dolly Parton in favore del movimento Black Lives Matter: “I understand people having to make themselves known and felt and seen. And of course, Black lives matter. Do we think our little white asses are the only ones that matter? No!”. (Questo è solo un estratto da una lunga intervista rilasciata a Billboard…). Dopo gli “applausi” virtuali ecco che l’artista Kim Radford le dedica a Nashville un bellissimo murales.

* Una raccolta fondi per aiutare il mitico James Chance e la compagna Judy Taylor. “James and Judy currently live in New York and have both been severely affected by personal health issues and the COVID situation. James had to cut short his European tour last year due to a sudden health crisis, and Judy suffers from a long term debilitating illness that keeps her confined to home. The family has hopes that James will recover, however there is scarce employment for musicians during this time of pandemic…”. CONTRIBUISCI.

* Un flagship store dei Rolling Stones (in collaborazione con Bravado, che si occupa del merchandising per la Universal) sarà aperto a Londra, in Carnaby Street, il prossimo 9 settembre. Evviva.

* Nel nuovo film di Robert Eggers (“The Witch”, “The Lighthouse”…) intitolato “The Northman”, spicca un ricco cast che vede protagonisti anche Nicole Kidman, Alexander Skarsgård, Anya Taylor-Joy, Bill Skarsgård, Willem Dafoe… e la nostra cara Björk assieme alla figlia Ísadóra Bjarkardóttir Barney.

* Una storia lunghissima, seminale, fondamentale. Quella di Chris Hillman (oggi 75enne) membro originale dei Byrds ma anche Hillmen, The Flying Burrito Brothers, Manassas, Desert Rose Band e tanto altro ancora. Una vita incredibile che viene finalmente raccontata nel libro “Time Between: My Life as a Byrd, Burrito and Beyond” che verrà pubblicato il 17 novembre dalla BMG Books.

* Esce a settembre l’antologia “The Best of Rory Gallagher” che celebra uno dei più grandi artisti di sempre prematuramente scomparso nel 1995 a soli 47 anni. Nella raccolta anche questa incredibile collaborazione con Jerry Lee Lewis a rielaborare il classico degli Stones.

* Lauryn Hill per Louis Vuitton (“Men’s Spring-Summer 2021 Fashion Show in Shanghai”). Un “film” diretto da Naima Ramos-Chapma lungo sei brani.

* Nel giorno del 42esimo compleanno del mai dimenticato Kobe Bryant ecco il tributo di Kendrick Lamar in un nuovo spot Nike.

* Ne avevamo parlato la scorsa settimana. In occasione del compleanno di Joe Strummer, venerdì 21 agosto è andato in streaming questo bellissimo tributo, “A Song For Joe: Celebrating the life of Joe Strummer”. Grazie a tutti.