Speciale Natale 2021. Christmas music guide.

182

La puntualità è il nostro forte. Allora eccola l’annuale guida targata Nerds Attack! piccolo rifugio nei giorni di festa dove ristorare l’anima tra una classifica di fine anno e un panettone attaccato dai conservanti. Un riepilogo curioso di come il mondo della musica omaggi il santissimo Natale tra manciate di classici fuori dalla “norma” e altri standard decisamente da riscoprire. Dunque niente vademecum all’acquisto di box, cofani, cofanetti, scatole, buste a sorpresa, ristampe, rispolveri, fondi di magazzino, grammature viniliche da primato, inutilità assortite. Mettetevi comodi in poltrona con una bella ciotolina di noci e nocelle e tanti auguri!

ABBA

I rivampati attempati svedesi sfoderano anche il loro primo brano natalizio ‘Little Things’ preso proprio da ‘Voyage’.

Andrea CORR & Ron WOOD

Delizioso duetto sotto la neve che cade e il classicissimo di Elvis Presley ‘Blue Christmas’. “As soon as Andrea asked and I listened to her voice on ‘Blue Christmas,’ I knew I wanted in. I didn’t even have to think about it. We had great fun doing it”.

The AQUADOLLS

Le divertenti e scanzonate californiane propongono la cover dei Waitresses ‘Xmas Wrapping’ con ospiti d’eccezione El Hefe dei NOFX e Angelo Moore dei Fishbone. Produce Fat Mike.

BEACH BUNNY

La band di Chicago confeziona un delizioso singoletto tutto amore e spensieratezza.

BORIS

Proprio quei Boris. Un regalo vero e proprio. “This is a Christmas present for everyone who lives with the various restrictions stemming from COVID-19. Here in Japan, it is customary to give gifts at Christmas. We hope this Christmas will be the ‘Last Christmas’ of COVID-19”. ‘Last Christmas’ e ‘Pardon?’ nel singolo ‘Noël‘.

Phoebe BRIDGERS

L’annuale singolo natalizio realizzato a scopo benefico questa volta è una cover di un classico di Tom Waits: ‘Day After Tomorrow‘. I proventi saranno devoluti all’International Institute of Los Angeles.

Josh CATERER

Il frontman degli Smoking Popes alle prese con il classico dei classici qui in versione live…

Kelly CLARKSON

La cantante/conduttrice texana pubblica l’album ‘When Christmas Comes Around’ e come primo singolo ospita Ariana Grande in ‘Santa, Can’t You Hear Me’.

Ed SHEERAN & Elton JOHN

Al limite del comico involontario, il brano più kitsch di questo Santo Natale 2021.

FOO FIGHTERS

Immancabili Dave Grohl e compagni, prezzemolini instancabili, che ripropongono ‘Run Rudolph Run’.

Billy GIBBONS

Il mitico ZZ Top riprende la storia del Natale regalandoci ‘Jingle Bells Blues’. Versione digitale e “Limited Edition 7″ Translucent Red Vinyl w/ 45 RPM Adaptor”.

Paul GILBERT

Il guitar hero americano (già fondatore dei Mr. Big) non è nuovo a operazioni natalizie e dunque insiste con ‘‘Twas’. 

GRANDADDY

Davvero sfiziosa e divertente la canzone di Natale della band americana che riprende (anche nel titolo) ‘Silent Night’ ma con la guest speciale Jeff Lynne (ELO). A voi ‘It Was A Silent Night At Least Until Jeff Lynne Arrived‘.

Dave HAUSE

Anche l’anima punk di Hause si cimenta con la festa per eccellenza. A voi ‘Have Yourself A Merry Little Christmas‘.

Greg LAKE

Come ogni anno per Lake arriva ‘I Believe In Father Christmas’. 

Terra LIGHTFOOT

Anche per la cantautrice canadese è doveroso cimentarsi con ‘Have Yourself a Merry Little Christmas’.

Steve PERRY

L’ex leggendaria voce dei Journey confeziona ‘The Season’, una collezione di cover di classicissimi del periodo. Con quell’ugola EGLI può fare tutto.

The POLICE

Dopo 41 anni viene riesumato dagli archivi della band britannica un video inedito di ‘Don’t Stand So Close To Me’ versione invernale. Fu girato in Canada, durante la stagione più fredda del 1980, nella stessa location del clip di ‘De Do Do Do, De Da Da Da’.

SAINT ETIENNE

Anche l’indie pop trio più sofisticato in circolazione regala ai fan un dono dicembrino. Ecco infatti l’EP ‘Her Winter Coat’ con relativa title track.

SALLY SHAPIRO

Dopo cinque anni torna il duo svedese (su Italians Do It Better) con l’album ‘Sad Cities’ che sarà fuori nel 2022. Da questo album ecco ‘Christmas Escape’.

SHE & HIM

Ormai fidelizzati all’uscita natalizia, Zooey Deschanel e M. Ward, pubblicano una nuova cover di ‘It’s Beginning to Look a Lot Like Christmas’ originale di Meredith Wilson datato 1951. Il tutto per promuovere la ristampa di ‘A Very She & Him Christmas’ nel decennale dell’uscita.

SPOON

Anche la meravigliosa band texana si aggiunge alla lista infinita di band che tributano il Natale e i Beatles riproponendo un classico dei classici. Dunque per la raccolta ‘Spotify Singles: Holiday Edition 2021’ ecco ‘Christmas Time (Is Here Again)‘.

Taylor SWIFT

La corazzata Swift in una nuova versione di ‘Christmas Tree Farm’ del 2019 in esclusiva per Amazon Music. La ‘Old Timey Version’ è stata registrata agli Abbey Road Studios londinesi con un’orchestra di 70 elementi!