King Hannah: ancora in Italia

692

Malinconia ipnotica. Paesaggi intimi. Sadcore e orizzonti dreamy. Hope Sandoval a caratteri cubitali dentro una Liverpool che solo in apparenza sembra essere anagraficamente distante da Craig Whittle e Hannah Merrick. Lei affascinante, silfide sinuosa, essenza del nuovo break a nome King Hannah. Una scoperta. Una meraviglia. Gli anni ’90 più vicini ai nostri cuori rivivono nel debutto ‘I’m Not Sorry, I Was Just Being Me’ già fuori via City Slang, seguito dell’EP ‘Tell Me Your Mind And I’ll Tell You Mine’ che aveva incastonati brani-singolo da ricordare. ‘Big Big Baby’ il lancio ufficiale a cui segue un’altra perla come ‘It’s Me and You, Kid’. Dopo le due recenti date la band torna in Italia anche a Giugno: a Roma e poi a Prato e Bologna in apertura di Thurston Moore.

9 giugno > Largo Venue (Roma)
10 giugno > Off Tune Festival (Prato)
11 giugno > Nova Festival (Bologna)