Emma Ruth Rundle: il nuovo album

159

Il ritorno della quasi 38enne Emma Ruth Rundle è sempre un evento. Da celebrare, comunque. La meravigliosa artista californiana annuncia infatti il nuovo album ‘Engine of Hell’ (5 novembre) a tre anni dal clamoroso ‘On Dark Horses’ e a uno dalla collaborazione sludge con i Thou (da ricordare anche un brano assieme a Chelsea Wolfe e alla presenza nell’imminente disco di Marissa Nadler). Reduce da un doloroso divorzio con Evan Patterson ufficializzato solo qualche settimana fa, Emma Ruth Rundle anticipa il tutto con il singolo ‘Return’ diretto da lei stessa. L’artwork è invece opera di George Clarke dei Deafheaven. L’odore di un possibile disco dell’anno è forte e sincero.