Walking Papers: da Seattle un nuovo "supergruppo"

448

I reduci dell’epopea della città dello stato di Washington sono ancora tutti più o meno vivi e vegeti, con alterne fortune, con inevitabili ombre e sorprendenti luci. All’appello rispondono anche i Walking Papers formati da Jeff Angell (con alle spalle esperienze misconosciute come Post Stardom Depression e The Missionary Position), Benjamin Anderson (The Missionary Position), il grande Barrett Martin (Screaming Trees, Skin Yard, Mad Season, Tuatara) e il sempre vigile Duff McKagan che a Seattle è nato quasi 50 anni fa e che, non va mai dimenticato, leggenda vuole abbia suonato in oltre 30 formazioni punkhardcorederivate (tra cui The Living, Fastbacks, The Fartz > 10 Minute Warning…). Il bassista ha raccontato recentemente: “I hoped at some point I would do something with Jeff. Early on, when we were looking for singers for Velvet Revolver, I brought Jeff Angell down, about 2003. I’ve had a relationship with him and wanted to work with him for that long”. Il disco omonimo arriva il 6 agosto via Loud & Proud ed è stato mixato da sua enormità Jack Endino. Nel disco tra gli ospiti figura anche Mike McCready dei Pearl Jam. “The album spans genres from psych-pop to spaghetti western to blues…”. Ascolta ‘The Whole World’s Watching‘.

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here