Up & Down #413. E che nessuno si offenda.

326

Non teme le ferie la rubrica (non) più giovane di Nerds Attack! Un diario di appunti del meglio (circolettato di rosso) ma soprattutto del peggio (circolettato di marrone) che il mondo dell’intrattenimento riesce a regalarci con estrema scioltezza quotidiana. Up & Down. E che nessuno si offenda vi augura buon divertimento.

[DOWN]

* La crème de la crème. Tutto il meglio del peggio. Quello che siamo musicalmente e totalmente oggi in Italia. Live streaming letale. Heroes 6-9-2020.

* Quanto ci è mancato il “RUOCK” di Repubblica.it, quanto! Per fortuna Ernesto Assante pontifica su Paul Weller e il titolo ci fa tornare antichi pruriti intestinali. “Mezzo secolo in classifica: il record di Paul Weller, camaleonte del rock.

* La copertina colorata di marrone è per Tina Turner. La vecchia leonessa viene purtroppo rispolverata dal DJ Kygo con un remix inutile quanto letale. No! Così no. Alla memoria.

[UP]

 

+ Rich Priske (Matthew Good Band/Bif Naked/The Real McKenzies).

+ Nick Webster (Shipwreck AD/Ghost Thrower).

+ Emitt Rhodes.

+ Phil Ashley (Joe Satriani/Kiss/Aerosmith/Yoko Ono…).

+ Jimmy Walker (The Knickerbockers).

+ Chi Pig (SNFU).

On behalf of Ken’s family, to his punk rock family:It breaks my heart to say this, but our beloved friend has left…

Pubblicato da Dave Bacon su Giovedì 16 luglio 2020

* Nella metro di Londra torna Banksy che rende omaggio (in parte) ai Chumbawamba.

* Il latte al cioccolato griffato Alice Cooper! Ma per una giusta causa. Il vecchio artista americano si unisce infatti alla Danzeisen Dairy per la produzione (solo in Arizona) di questo prodotto i cui ricavati delle vendite andranno devoluti alla Solid Rock (“The organization operates the Rock Teen Center in Phoenix, Arizona, providing free instruction in music and other creative arts to local teenagers”).

* Nella casa di riposo londinese Sydmar Lodge (chiusa ai visitatori il 12 marzo) idea geniale del coordinatore Robert Speaker che per dimostrare come questo tipo di strutture non siano per forza di cose ambienti tristi e raggelanti, ha pensato bene di “trasformare” per un giorno gli ospiti e le maestranze in celebri rockstar raffigurate nelle loro iconiche copertine. Il risultato? Stupefacente. [GALLERY]

* Nuova collaborazione tra il marchio Nike e quello The Grateful Dead. Nascono le nuove sneakers SB Dunk Low Grateful Dead (110 dollari). Provare per credere.

* Un account Instagram nuovo di zecca e Joe Lally (Fugazi/Coriky/The Messthetics) impartisce per voi lezioni di basso.

* PJ Harvey annuncia le ristampe in vinile dell’intero catalogo.

* Non solo Funko. Anche la Plasticgod continua a produrre pupazzetti famosi in vinile. Tocca allora a Nick Cave “Red Right Hand”. Molte versioni prezzi non modici.