Up & Down #391. E che nessuno si offenda.

352

Non teme la fatica la rubrica (non) più giovane di Nerds Attack! Un diario di appunti del meglio (circolettato di rosso) ma soprattutto del peggio (circolettato di marrone) che il mondo dell’intrattenimento riesce a regalarci con estrema scioltezza quotidiana. Up & Down. E che nessuno si offenda vi augura buon divertimento.

[DOWN]

* Fabrizio Zampa. Non si può stare lontano dalla sua rubrica degli eventi su IlMessaggero.it e allora ritorna a grande richiesta. Argomento: i Dream Theater a Roma. “I cinque picchiano sempre forte, non sono persone del tutto normali, ma è qui che fanno centro: sanno suonare, sono tosti… […] hanno energia e grinta… […] specie dal vivo e una spiccata tendenza a suonare quello che gli piace e non quello che funziona al box office”. RINGRAZIAMOLO!

* Su Style de Il Corriere della Sera si parla (a cazzo) di Liam Gallagher. Titolo: LO STILE ROCK DI LIAM GALLAGHER IN CONCERTO IN ITALIA”. E poi: “Liam ha ancora oggi una vocalità e uno stile roc’n-roll magnifici. E poi certo sapessi che vocalità!

[UP]

+ Andrea Guagneli (Brothers In Law).

+ Joseph Shabalala (Ladysmith Black Mambazo).

+ Lyle Mays (The Pat Metheny Group).

+ Paul English (Willie Nelson).

+ Jean-Pierre Massiera.

+ Jacob Thiele (The Faint).

+ Franco Del Prete (Showmen/Napoli Centrale).

* Si chiama “Where Does A Body End” il documentario dedicato agli Swans diretto da Marco Porsia “… who spent five years in the band’s tight inner circle,  filming rehearsals, songwriting sessions, the grind of life on the road, petty arguments and transcendent performances”. Nel film anche le testimonianze dirette di Thor Harris, Thurston MooreLee RanaldoKaren O, Jehnny BethAmanda PalmerKid Congo Powers e Daniel Miller.

* Complimenti a Elvis Costello che diventa cavaliere dell’Ordine dell’Impero Britannico per mano del Principe Carlo.

* “Happy Vagina Day”. Miley Cyrus festeggia così la ricorrenza.

View this post on Instagram

Happy Vagina Day

A post shared by Miley Cyrus (@mileycyrus) on

* Mentre Jennifer Lopez fa decisamente meglio conquistandosi la copertina settimanale. “Relaxed and recharged”.

https://www.instagram.com/p/B8oz3papQjz/?utm_source=ig_web_copy_link