Up & Down #285. E che nessuno si offenda.

618

Non teme i nicolasavino la rubrica (non) più giovane di Nerds Attack! Un diario di appunti del meglio (circolettato di rosso) ma soprattutto del peggio (circolettato di marrone) che il mondo dell’intrattenimento riesce a regalarci con estrema scioltezza quotidiana. Up & Down. E che nessuno si offenda vi augura buon divertimento.

[DOWN]

* “Torna «The Voice»: Al Bano, J-Ax, Renga e Cristina Scabbia sono i 4 giudici”. Notizie che non vorresti mai leggere mentre mangi allegramente un piatto di pasta in bianco.

* Brutta sorpresa per chi ha acquistato (ma c’è davvero gente che compra vinili in edicola?) la Vinyl Collection della De Agostini dedicata a Fabrizio De André. L’edizione rimasterizzata in 180gr. del ‘Volume I’ fischierebbe fastidiosamente. Operazione qualità insomma.

Rod Stewart in un’unica data a Milano. Su FirenzeViola.it il bello dello storpiar cognomi: “Attesa frenetica sotto gli alberghi dove si incontrano i dirigenti per trattare gli ultimi colpi di mercato. E tra un procuratore e l’altro nell’hotel di Corvino è sbucato…Rod Steward. E si vola…!

* Una reunion annunciata. Una foto scattata a Londra. Voci di un contratto che farà finire nelle tasche di ciascuna delle Spice Girls circa 14 milioni di dollari. Progetti TV in Cina, un nuovo talent show, un greatest hits e altri impegni. Ci risiamo.

* La tristezza di band che non vogliono mollare anche se toccate dalla perdita di un membro fondamentale (la storia è piena e parla di Thin Lizzy, Alice In Chains, The Doors, Queen…). L’ennesimo caso ha come protagonisti in marrone gli Stone Temple Pilots che annunciano un nuovo album e un nuovo frontman. Jeff Gutt è questo in foto. Non c’è altro da commentare.

* Che Tempo Che Fa (Rai 1) ci regala sempre tanto ottimo materiale per la nostra rubrica. Carla Bruni torna per presentare il suo album di cover ‘French Touch’ e dopo una performance mediocre, durante le domande del parroco di provincia Fazio racconta le scelte di alcune canzoni. “Ci sono gli AC/DC perchè mio figlio Aureliano ama il metal…!”. Certo. Più tardi tocca ai Franz Ferdinand che vengono introdotti così dal conduttore: “I Franz Ferdinand fanno ricerca… prendono addirittura dal cinema e dalla letteratura… ma fanno anche musica per ballare”. Certo come no, non sai che ricerca.

[UP]

Emilio Isgrò “scagiona” Roger Waters e non darà seguito alla vicenda rinunciando all’azione legale per la violazione del copyright che riguardava la copertina del nuovo album dell’ex-Pink Floyd molto simile alle sue celebri “Cancellature”. “Non ha copiato, combatte censura proprio come me”.

Neil Harris (Sham 69).

* Jamie Giltrap, aka Tango.

* Jon Bon Jovi e il figlio Jesse lanciano un vino tutto in famiglia. Si chiama Diving Into Hampton Water ed è realizzato in partnership con il produttore francese Gerard Bertrand nella regione di Languedoc-Roussillon. Andrà in commercio al costo di 25 dollari a bottiglia.

* Steven Tyler a tutto campo. Protagonista infatti del nuovo spot “Fueled by Youth” che ha lanciato al Super Bowl la Kia Stinger.

* Dennis Edwards (The Temptations).

* Nuova collezione per Rodarte che ha come tema “women that inspire us” e come protagoniste anche Grimes, Joanna Newsom, Kim Gordon e Chloe x Halle. Bellissime.

* L’intervallo del Super Bowl allo U.S. Bank Stadium di Minneapolis ha avuto in Justin Timberlake il grande mattatore. Tra i brani proposti menzione d’onore per il tributo a Prince con ‘I Would Die 4 U‘ mentre alle sue spalle si stagliava una gigantografia (non era un’ologramma) del compianto artista americano. Applausi anche a Pink che ha cantato il National Anthem seppur influenzata da giorni. “All of your prayers and well wishes and candles got me through today. Thank you so much for all the love and support. We love you” ha poi postato via social assieme alla sua bellissima bambina.

* La nostra copertina della settimana spetta ad uno scatto che raffigura insieme Beck, Cat Power e Regina Spektor.