Up & Down #275. E che nessuno si offenda.

454

Non teme i tuttologi la rubrica (non) più giovane di Nerds Attack! Un diario di appunti del meglio (circolettato di rosso) ma soprattutto del peggio (circolettato di marrone) che il mondo dell’intrattenimento riesce a regalarci con estrema scioltezza quotidiana. Up & Down. E che nessuno si offenda vi augura buon divertimento.

[DOWN]

* Cristina D’Avena: ‘Duets’, il nuovo album è primo in classifica”. Notizie che non vorresti mai leggere ma che invece sono utili per non stupirsi più di un paese sempre più troglodita e colpito da regressione terminale.

* L’ANSA prosegue con la fiera delle banalità. Su Patti Smith al Teatro dell’Opera della serie NON SE NE PUO’ PIU’: Poetessa rock accompagnata al piano da figlia Jesse…” e La ‘sacerdotessa’ del rock, nella sua carriera di oltre quaranta anni…”. Minchia.

IlMessaggero.it copia e incalza: “Da Patti Smith omaggio a Roma: la sacerdotessa del rock arriva all’Opera”. E dentro: La “sacerdotessa” del rock, nella sua carriera …” e tre righe più sotto il gran finale con “Patti Smith è un mito del rock per tutte le generazioni…”. Minchia minchia.

* Cronaca fondamentale su Deejay.it a proposito del nuovo look (?) di Tommaso Paradiso. Certamemte british.

[UP]

* Ben Riley.

* Warren “Pete” Moore (The Miracles).

* Shirley Manson Vs Morrissey. Le dichiarazioni pro-Weinstein/Spacey del Moz le abbiamo già buttate nel DOWN lo scorso numero. Le reazioni sono state tante ma quella della cantante dei Garbage ci diverte molto: “Morrissey has lost the fucking plot. Weinstein + Spacey unfairly attacked? For rape, sexual abuse+coercion etc. Fuck U Morrissey! Fuck YOU”.

* David Cassidy.

* Si chiama “Sundog” il nuovo lyrics book di Scott Walker che sarà pubblicato dalla Faber a inizio nuovo anno. “The book is separated into six parts: The 60s, Tilt, The Drift, Bish Bosch, Soused and New Songs. The book comes with an introduction by Eimear McBridge and will be made available in three editions – deluxe (100 copies), limited (300 copies) and standard”.

* Wayne Cochran.

* Jon Hendricks.

* Tommy Keene.

* Curioso e divertente lo sketch nel quale sono protagonisti Steve Albini e Jeff Tweedy nei panni di due poliziotti. Il video è stato realizzato per ricordare il termine (15 dicembre) dell’Obamacare.

* Il TG5 in prima serata (venerdì) chiude con un servizio dedicato agli OK GO e al loro ultimo video “creativo” ‘Obsession‘. Bene.

* Complimenti ai gusti musicali di Carolina Crescentini che quasi ogni giorno pubblica tra le “stories” di Instagram una scelta in vinile davvero niente male.

* Mitch Margo (The Tokens).

* Dopo Londra anche New York apre alle celebrazioni per i 25 anni di ‘Automatic for the People’ dei R.E.M. con il fondamentale supporto della collezione di Paul Smith e le foto che furono del grande Anton Corbijn.

* In copertina ci finiscono i 53 anni di Mark Lanegan, festeggiato via social un po’ ovunque e fisicamente anche dalla barba di Warren Ellis a Parigi.

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here