Up & Down #263. E che nessuno si offenda.

461

Non teme le banalità social la rubrica (non) più giovane di Nerds Attack! Un diario di appunti del meglio (circolettato di rosso) ma soprattutto del peggio (circolettato di marrone) che il mondo dell’intrattenimento riesce a regalarci con estrema scioltezza quotidiana. Up & Down. E che nessuno si offenda vi augura buon divertimento.

[DOWN]

* Da IlGiornale.it dove si cavalca la modernità e ci si reinventa. Glenn Hughes: Basta con droghe e vizi. Dopo i Deep Purple reinvento il rock duro. Notizie che non vorresti mai leggere mentre giri il tuo cappuccino di soia con il latte freddo pur sapendo che non hai messo lo zucchero.

Ligabue pronto a tornare dal vivo dopo lo stop: “Per me è tutto nuovo”. Purtroppo per noi è sempre tutto vecchio.

* La fondamentale news ha fatto il giro del mondo web. L’importanza storica di un’affermazione che ci ha lasciati senza parole. La sorella di Prince fa tremare il globo: “il suo colore preferito non era il viola ma l’arancione”. Porco cazzo. E noi da una vita a pensare il contrario. Il giornalismo dichiaratamente DOWN.

Skymag.it è ormai il nostro nuovo beniamino. David Bowie: i segreti inconfessabili sulla sua vita sessuale”. Trucidume da spiaggia.

* All’Home Festival trevigiano ci sono anche i Duran Duran. Della serie articoli deliranti su LaStampa.it il caro Roberto Pavanello ci serve un piatto a base di “duraniane che non si arrendono”. Il resto dell’articolo è il classico Bignami di come pensare gli anni ’80, quegli anni ’80. Zero.

* La band inglese protagonista anche su Tgcom24: “Grande successo per i Duran Duran all’Home Festival di Treviso: tra vecchi successi e nuove hit, il gruppo per eccellenza della new wave degli anni Ottanta. Chiarissimo.

[UP]

* Ma la rivincita è servita su un piatto d’ascolti. David Bowie infatti ha superato il miliardo di riproduzioni su Spotify. Meditate gente, meditate.

* La correlazione più “intima”. Da qualche giorno nei cinema (e dal 27 ottobre in home video) il documentario “Beside Bowie: The Mick Ronson Story” che racconta le gesta di un fenomeno di nome Mick Ronson.

Melissa Bell (Soul II Soul).

Winston Samuels (Desmond Dekker & the Aces).

* Il brand di gioielli Tiffany & Co. lancia la campagna di fine anno e tra i tanti illustri “ospiti” chiamati a collaborare anche la sempre più stilosa St. Vincent che coverizza per l’occasione la senza tempo ‘All You Need Is Love‘. Delizia.

* Con il gustoso e sempre teso ‘Villains’ i QOTSA raggiungono il primo numero 1 in UK della loro devastante carriera. Un caloroso evviva.

* Skip Prokop (Lighthouse).

Walter Becker (Steely Dan).

* Dave Hlubek (Molly Hatchet).

* La tragedia che si è abbattuta sul Texas, su Houston in particolare, si chiama Harvey. Il mondo si è mobilitato e anche la “musica” non è stata a guardare. Molti hanno attivamente contribuito facendo donazioni in denaro. Tra questi segnaliamo:

Paul Simon & Edie Brickell Donate $1 Million to Harvey Relief.

Chris Brown vowed to donate $100,000 directly to “the people,” and T.I. promised to donate $25,000 to the cause.

Drake: Myself and @futuretheprince are working with local relief groups to aid and assist the people of Texas in anyway we can and in the most immediate way possible.

Beyonce: My heart goes out to my hometown, Houston, and I remain in constant prayer for those affected and for the rescuers who have been so brave and determined to do so much to help. I am working closely with my team at BeyGOOD as well as my pastor (Rudy Rasmus at St. John’s in downtown Houston) to implement a plan to help as many as we can.

Jennifer Lopez and boyfriend Alex Rodriguez also teamed up to help those affected, announcing that they will donate $25,000 each to the American Red Cross.

Nicki Minaj shared Hart’s Instagram video on her own account, where she pledged $25,000, while DJ Khaled tweeted a video of himself and his baby while taking on Hart’s challenge.

Country singer Chris Young, who owns a house in an area hit by strong winds and flooding, has offered $100,000 to relief efforts, Lady Antebellum, meanwhile, is sending all merch proceeds from Sunday night’s (Aug. 27) show in Dallas to victims of the storm.

The Chainsmokers shared a video saying although they were not personally called out by the comedian, they were were moved by his plea for help and announced they were donating $30,000 to his fund. 

Jack Antonoff of Bleachers is offering specific support to a disaster relief fund started by Houston’s Montrose Center, a safe space for the LGBTQ community. He has pledged to match donations up to $10,000.

Condividi
Articolo precedenteIl Giudice Talebano #16
Articolo successivoAlt-J: a Roma

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here