Up & Down #224

417

Non teme le castronerie la rubrica (non) più giovane di Nerds Attack! Un diario di appunti del meglio (circolettato di rosso) ma soprattutto del peggio (circolettato di marrone) che il mondo dell’intrattenimento riesce a regalarci con estrema scioltezza quotidiana. Up & Down. E che nessuno si offenda vi augura buon divertimento.

[DOWN]

* “Coldplay Plot ‘Kaleidoscope’ EP for 2017 Release”. Notizie che non vorresti mai leggere mentre bevi una tisana depurativa al finocchio dopo aver ingurgitato un soffice maritozzo uscito caldo dal forno.

* Kanye West ricoverato in ospedale a causa di un “crollo nervoso per mancanza di sonno”. La notizia fa il giro del mondo e crea apprensione. Un enorme “STI CAZZI” si alza intanto leggero nell’aria.

* Repubblica.it sembra aver ripreso il giusto ritmo. “Freddie Mercury, 25 anni fa moriva la cometa del rock”. La scia è sempre la stessa.

* Sarà stata pure colpa del gobbo coperto ma il teatrino tra Ornella Vanoni e Pippo Baudo è inguardabile e quasi penoso. E poi c’è sempre il canone… W la RAI.

* Brent Hinds dei Mastodon fa il gaggio in motocicletta e questo è il risultato: “Broke my fucking leg starting my motorcycle goddamnit sorry to all the shows I was about to play with gto and west and more and fiend without a face.lifes a bitch then you die :(happy thanking!”.

* David Bowie ovunque, anche quando non dovrebbe proprio esserci. Come a Bari per “colpa” di Omar Pedrini.

* O come quello incontrato da Richard Benson sotto il ponte di Brooklyn assieme a Iman e a Brian Jones (!!!). Il video triste dell’appello del “chitarrista più veloce della terra”.

* Niente T in the Park nel 2017.

[UP]

* Un premio alla memoria della povera Carey Lander tastierista dei Camera Obscura prematuramente scomparsa nel 2015. Ai JustGiving Awards le viene attribuito uno Special Recognition Award: “… has won a posthumous award in recognition of her fundraising”.

* Jean Claude Risset.

* Martin Stone (The Action, Mighty Baby, Pink Fairies).

* Craig Gill (Inspiral Carpets).

* La richiesta di Morrissey alla General Motors: usare “pelle vegana” per gli interni delle auto. Top.

* Pauline Oliveros.

* Riprende su Canale 5 (ogni sabato pomeriggio) e quotidianamente su Real Time il talent Amici. A finire circolettato di rosso non è il programma ma uno dei suoi (nuovi) professori ovverosia David Dileo (Boosta). Durante una lezione ad una giovane cantante eccolo assegnare i compiti per casa: ascoltare a manetta la discografia di Siouxsie & The Banshees e approfondire Elizabeth Fraser. Meglio che niente no?

* Al grido di “Punk is a McDonald’s brand” il figlio di Malcolm McLaren e Vivienne Westwood, Joe Corré, ha mantenuto fede alla sua promessa bruciando circa 5milioni di sterline di memorabilia punk. Un “funerale” di protesta in grande stile a bordo di una barca in mezzo al Tamigi nei pressi di Albert Bridge come documentato dal Guardian.

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here