Up & Down #175

938

Non teme la faccia lessa di Harrison Ford la rubrica (non) più giovane di Nerds Attack! Un diario di appunti del meglio (circolettato di rosso) ma soprattutto del peggio (circolettato di marrone) che il mondo dell’intrattenimento riesce a regalarci con estrema scioltezza quotidiana. Up & Down. E che nessuno si offenda vi augura buon divertimento.

[DOWN]

* Mariah Carey in Italia.

* La reazione social degli esclusi da Sanremo. Da Marco Carta a Scialpi passando per Syria (solo per citare i più “famosi”!) è puro delirio senza vergogna. Il peggio del peggio.

* Azealia Banks arrestata a New York all’esterno di un club per aver aggredito una donna addetta alla security rea di averle negato l’entrata. Pugni e morsi e poi l’arrivo della polizia. La cantante è stata rilasciata qualche ora dopo. Zero spaccato.

[UP]

* Adam Roth.

* Mick Lynch.

* “Shane MacGowan: A Wreck Reborn” è il documentario che racconta la rinascita dentale del leader dei Pogues. Un’imperdibile ora da tramandare ai posteri.

* Cara Delevingne anticipa il Natale in famiglia insieme alla sua St. Vincent. Belle le foto che pubblica sul proprio canale Instagram. Certo la dolce Annie ha il viso un po’ tirato… ma crediamo sia stata molto bene tra i parenti della modella… o no?

* La Rock and Roll Hall of Fame ha sciolto la riserva e annunciato i prescelti per il 2015. Deep Purple, N.W.A., Chicago, Cheap Trick e Steve Miller. Ancora snobbati gli Smiths.

* Apple la figlia di Chris Martin e Gwyneth Paltrow impegnata alla chitarra durante una recita natalizia. Sicuramente meglio del padre.

* Bianca Froese-Acquaye, vedova dell’indimenticato Edgar Froese (scomparso a gennaio), annuncia che verrà costruito il Tangerine Dream Sound Museum e che avrà il nome di TANGAUDIMAX. Meraviglia.

* Dopo circa 20 anni i fratelli Davies di nuovo insieme. Accade a Londra all’Assembly Hall durante una sempre verde ‘You Really Got Me‘.

* Simpatica la partecipazione di Bruce Springsteen nel programma di Jimmy Fallon dove ricorda la storia di ‘Hungry Heart‘ scritta per i Ramones. Divertimento bissato al SNL natalizio assieme alla ciurma e a Paul McCartney.

* Copertina dedicata all’esibizione di Henry Rollins e Stephen Colbert che rileggono il classico ‘Carol of the Bells‘. Da urlo i maglioni personalizzati.

1 COMMENT

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here