Up & Down #165

1068

Non teme le dimissioni la rubrica (non) più giovane di Nerds Attack! Un diario di appunti del meglio (circolettato di rosso) ma soprattutto del peggio (circolettato di marrone) che il mondo dell’intrattenimento riesce a regalarci con estrema scioltezza quotidiana. Up & Down. E che nessuno si offenda vi augura buon divertimento.

[DOWN]

* Brandon Flowers: “The Killers have big plans”. Notizie che non vorresti mai leggere mentre stai mangiando frutta secca.

* Su ebay in vendita il tavolo da cucina di casa Ian Curtis. Quando scavare non basta più.

* Nella versione originale a doppiare la voce di “Janis” ci ha pensato Cat Power. In Italia verrà doppiata dalla “rockstar” Gianna Nannini. Dal Texas al senese.

* D-La Repubblica ritrova l’antico smalto perduto nelle ultime settimane e approfittando dell’intervista a Lykke Li sfodera maestosa a lettere cubitali: “Passione rock”. Bentornata!

[UP]

* Gail Zappa.

* Billy Corgan non ha pace. Anima (artistica) perennemente in pena. Ora eccolo lanciare in orbita il suo nuovo blog! Bene così.

* Dal tavolo della cucina al museo. La casa di Ian Curtis nella caliginosa Macclesfield potrebbe ben presto trasformarsi in meta di pellegrinaggio. Il nome Joy Division museum già suona meravigliosamente.

* Resa nota la lista dei nominati per l’entrata nella Rock and Roll Hall of Fame 2016. Tra questi anche The Smiths, Janet Jackson, N.W.A., Nine Inch Nails, Chic, Chicago, Chaka Khan, Yes, Los Lobos, Steve Miller, Deep Purple, The Cars. Per quest’ultimi in particolare noi facciamo tanto tifo.

* Nel frattempo, dopo una cerimonia tenuta al Walk of Fame Park di Nashville, Johnny Cash è stato inserito nella Music City Walk of Fame. Standing ovation.

* Billy Joe Royal.

* Con un anticipo di qualche giorno Yoko Ono ha festeggiato i 75 anni dell’amato John Lennon chiamando a raccolta a Central Park oltre 2mila persone per ricreare il simbolo della pace. Grazie.

* Jim Diamond.

* Simpatico (stranamente) appare Bob Dylan in questo spot dell’IBM Watson.

* Il sindaco di Boston Marty Walsh è davvero una gran persona. Dopo aver dichiarato il 9 aprile il Riot Grrrl Day in onore di Kathleen Hanna (Bikini Kill), raddoppia con il Patti Smith Day scegliendo come data il 10 ottobre. Mentre a Roma…

* Steve Mackay.

* Carey Lander.

* Copertina per una divertita e divertente St. Vincent che si cimenta come cameriera nel nuovo ristorante Resident Taqueria aperto della sorella a Dallas.