Up & Down #160

880

Non teme la demagogia la rubrica (non) più giovane di Nerds Attack! Un diario di appunti del meglio (circolettato di rosso) ma soprattutto del peggio (circolettato di marrone) che il mondo dell’intrattenimento riesce a regalarci con estrema scioltezza quotidiana. Up & Down. E che nessuno si offenda vi augura buon divertimento.

[DOWN]

* The Darkness in Italia.

* “La seconda vita di Brian May…”. Infusione estiva di salutare tristezza. Micidiale.

* Rimanendo in tema di Queen ecco con quale foto La Nazione ricorda la band inglese. Micidiale 2.

* Kanye West: “I will run for American presidency”. Ma vaffanculo va.

* Brandon Flowers: “I’m no yogurt diva”. Vedi sopra.

* Noel Gallagher alticcio si dimentica le parole di ‘Wonderwall’. Il cognome non mente.

* La malinconica fine artistica di Lemmy costretto ad abbandonare l’ennesimo concerto per motivi di salute. Tempo per abdicare con l’onore delle armi c’è ancora…

* Bono come Dave Grohl. Ai fan in attesa per il concerto di Torino regala pizze. Sforzo miliardario.

* Sangue e arena social. J-AX vs Umberto Giardini. Io sono meglio di te, no io sono meglio di te, anzi scusa siamo tutti e due meglio, no solo io.

* Corriere.it contagiato da tempo da Repubblica. “Elisa, nozze in moto con Ligabue e Emma. Matrimonio rock per la cantante che ha sposato il padre dei suoi due figli”.

* Una domenica scatenata. ‘Ccezzionale ancora sul Corriere.it: “Una voce rock contro la fame 
A Expo c’è Bono con Renzi”. Exposquallore.

* Giusto per la precisione ancora Corriere.it dove Steven Tyler diventa Steve. “Steve Tyler duetta a sorpresa con un musicista di strada
 a Mosca.

* Dove tutto è ormai Afropunk.

[UP]

* Lo sforzo invece lo fanno i Libertines nei confronti dei migranti che stanno vivendo da tempo un incredibile dramma. “Having sold out their UK tour this morning, within minutes of going on-sale, The Libertines have decided that due to the current international refugee crisis, they will be donating proceeds from their English shows to Migrant Offshore Aid Station via organisation http://yourhumans.com. MOAS is a humanitarian organisation formed to assist migrants at sea. For more information: http://www.moas.eu Proceeds from the Glasgow show go to ‘The Invisibles’ a Glasgow homeless charity: http://seetheinvisibles.co.uk”. Applausi.

* Boomer Castleman.

* Arriva il primo trailer del biopic “Born To be Blue” dedicato al leggendario Chet Baker interpretato con estrema somiglianza da Ethan Hawke.

* Per i 40 anni dal debutto live al CBGB dei Ramones, a New York viene “inaugurato” un nuovo murale dedicato a Joey Ramone. In alto i cuori.

* La nuova campagna Mango prevede: Chromatics vs Cindy Lauper + Kate Moss e Cara Delevingne. Top.

* Rico Rodriguez.

* Altezza naturale, costo oltre le 200 sterline, per un regalo diverso, per una casa kitsch e simpaticamente tamarra. Il cuscino di David Bowie

* E correlando: David Bowie, John Legend, Steven Tyler Writing for ‘SpongeBob SquarePants’ Musical”. Bene.

* Bruce Dickinson Says His Cancer Was Caused by Oral Sex”. Cunnimaiden in confessionale.

* David Lee Roth sul palco con ciò che tristemente resta ancora dei Van Halen non perde occasione per

* La copertina incredibilmente è dedicata ad Avril Lavigne. Che dopo essere stata carrambata sul palco con Taylor Swift prende la decisione più importante della sua vita: la separazione da Chad Kroeger dopo due anni di matrimonio. Standing ovation.

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here