Tom Waits: il punto

245

Sulla scia delle recenti ristampe di catalogo, rivisitazioni curate da lui stesso con la moglie Kathleen Brennan, il leggendario Tom Waits è ricomparso sui solchi di un disco a due anni di distanza dai brani ‘The Soul of a Man’ e ‘John the Revelator’ inclusi nell’album tributo ‘God Don’t Never Change: The Songs of Blind Willie Johnson’. L’evento è la cover di ‘Bella Ciao’ che fa parte del disco di Marc Ribot ‘Songs Of Resistance 1948-2018’ (pubblicato il 14 settembre). A fine agosto lo avevamo visto immortalato assieme a Jack White nel backstage del concerto di quest’ultimo in quel di San Francisco (“tom waits came to jack white’s performance in san francisco and made all the musicians in the band confirm and pay testament to their love of the religion of music.  he also stole jacks watch.  a million thanks and tributes to saint tom from jack and the band”) mentre al cinema è possibile ammirarlo nel film “The Ballad of Buster Scruggs” nuova avventura dei fratelli Coen.