The Shins: in Italia

1056

Come per gli Slowdive (attesi a inizio maggio) anche gli Shins tornano discograficamente attivi all’inizio del 2017. Anche se ad essere precisi i nostri beniamini erano ricomparsi nel 2014 con ‘So Now What’ inclusa nella soundtrack di “Wish I Was Here” dell’amico Zach Braff. Poi a inizio anno ecco partire il frammentato aggiornamento via Instagram da parte di James Mercer: teaser, stralci di nuovi brani, foto in studio, mezzi artwork, frasi criptiche, insomma tutto il classico corollario “social”. L’attesa per il nuovo album viene rotta a fine ottobre con il primo singolo ‘Dead Alive‘.

Il nuovo album si chiama ‘Heartworms’ pubblicato il 10 marzo via Aural Apothecary/Columbia Records. ‘Name For You‘ il secondo estratto. Scritto e prodotto da Mercer tranne che per ‘So Now What’ lavorato da Richard Swift. Ancora un regalo: arriva ‘Mildenhall‘. E poi ‘Painting a Hole‘.

Unica data italiana a Torino.

27 agosto @ TOdays Festival-Spazio211 open air/Torino w/Band of Horses

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here