The Mars Volta: fine (2001-2013)

820

“Grazie a tutti i fans dei Mars Volta, meritavate di più, specialmente dopo il modo in cui avete fatto il tifo per noi con questo disco. Ho tentato duramente di far andar avanti la cosa e invece in cambio abbiamo avuto i Bosnian Rainbows (la nuova band di Omar Rordiguez Lopez, ndr). Non posso star seduto qui e fingere ancora. Non sono più un membro dei Mars Volta.

Ringrazio onestamente tutti voi per aver acquistato i nostri dischi ed esser venuti ai nostri concerti. Era uno sballo esibirsi di fronte a voi, non avremmo mai potuto farcela senza di voi. Il mio sogno era quello di arrivare al punto in cui Jon Theodore e Ikey Owens sarebbero tornati ma, tristemente, è finita. Grazie un milione di volte ancora per esservi interessati alla nostra band.

Per la cronaca, ho fatto del mio meglio per avere un intero tour in Nord America per ‘Noctourniquet’ ma Omar non voleva. Immagino che una pausa dai Mars Volta significasse iniziare un’altra band e ignorare il supporto datoci dai fan. Ho fatto del mio meglio ragazzi. Tutto ciò che posso fare è andare avanti con la mia musica ed esser soltanto felice di tutto ciò che è stato con i Mars Volta. Cazzo, che sballo che è stato. Grazie ancora.

Mi sento solo davvero colpevole per non aver detto davvero la verità perché una pausa è solo un insulto per i fan. A tutti i nostri fan nel mondo, grazie per esservi interessati. Siete grandi voi tutti. Non penso che ascolterò più “Per Un Pugno Di Dollari” allo stesso modo.

Il mio disco vedrà la luce del giorno presto e sono eccitato perché suona come nessuno dei miei impegni precedenti. E no, non sto scherzando su niente di tutto questo, lo devo a tutti voi fan d’esser serio riguardo ciò. Grazie anche ai membri passati che pure hanno aiutato i Mars Volta. Siamo esplosi in volo come una cometa e abbiamo lasciato il segno!

Se mi incontrerete di persona e vorrete sapere la mia storia, vi dirò il perché.

Per favore, siate felici che tutto sia successo e ricordate l’opposizione che ricevemmo nel 2001 per aver iniziato una nuova band.”



(Cedric Bixler Zavala, 23/1/2013)