The Juliana Hatfield Three: 20 anni dopo

616

Ventuno per l’esattezza. Tanti ne sono passati da quell’unico album – ‘Become What You Are’ – a nome The Juliana Hatfield Three. La 47enne artista del Maine (già adorata dentro Blake Babies e The Lemonheads e più recentemente nel duo Minor Alps) rispolvera la band grazie al nuovo album ‘Whatever, My Love’, fuori il 17 febbraio via American Laundromat Records. Con lei ci sono sempre Dean Fisher (ex-Thudpucker) e Todd Philips (ex-Moving Targets/Bullet LaVolta). “Some raunchier rockers in there along with some other pretty things. Gorgeous and punk, sleazy and sweet, unsentimental and funny”. ‘If I Could‘ è il primo nostalgico brano. ‘Wood‘ il secondo.