The Coral: il nuovo album

735

Sei album in otto anni (2002-2010) ed un’attività artistica iniziata ancora più indietro, qualche attimo prima della fine degli anni ’90. I britannici del Merseyside The Coral e il gusto di una coerenza retrò mai eccessiva, mai forzata, mai snob. A cinque dall’ultimo ‘Butterfly House’ e dallo speculare seguito ‘Butterfly House Acoustic’, alcune cose cono cambiate. La prima, avvenuta nel 2008 dopo ‘Roots & Echoes’, è l’addio di Bill Ryder-Jones che ha intrapreso una florida carriera solista, segnata dal debutto del 2011 e da alcune colonne sonore e/o collaborazioni che lo hanno portato ad un secondo lavoro (‘A Bad Wind Blows In My Heart’) fuori per la Domino ad inizio aprile 2013. Nel 2012 la band aveva annunciato la proverbiale “pausa” per dedicare il lavoro ai progetti solisti. Il batterista Ian Skelly ha pubblicato infatti ‘Cut From A Star’ in cui figurano ospiti alcuni dei suoi compagni, il chitarrista Lee Southall era in studio con Molly Jones per dar vita al duo Northern Sky. Ma al contempo la pausa dei Coral veniva rotta dal bassista Paul Duffy che dichiarava: “It’s very layered, it’s like you have one thing and you just keep adding things on top, and it just sounds big cause we’ve gone in as a six piece. Six tracks have been finished, but the album will not be completed or released until after the solo projects”. Settimo album dunque lavorato nei Real World Studios di Peter Gabriel a Bristol. Successivamente il fratellino maggiore James Skelly ha mandato in rampa di lancio ‘Love Undercover’ a firma James Skelly & The Intenders pubblicato dalla Skeleton Key Records, etichetta nata proprio nel 2013 e fondata a Liverpool da James, Ian e Neville Skelly. Un disco sorprendente per vitalità e presenza di assoluti anthem Northern Soul/R&B. Nick Power infine lo abbiamo visto in giro per l’Europa come DJ con lo pseudonimo Nuclear Nick Power. Agosto 2014. In attesa di inaugurare un nuovo sito ufficiale i Coral rompono l’attesa con ‘Curse Of Love’: Curse of Love’ will be released by us on the Skeleton Key label in the next few weeks…”. Qualche giorno dopo Skelly ci tiene a precisare: “Just to clarify the curse of love was recorded 8 years ago, it’s not a new album”.

Il nuovo album arriva però un anno e mezzo dopo. ‘Distance Inbetween‘ sarà infatti fuori il 4 marzo anticipato dal teaser ufficiale. “After a five-year hiatus The Coral return in 2016 with their new studio album, Distance Inbetween. Released 04.03.16, the album is now available for pre-order, with a limited number of signed copies available on the official store. The band are also happy to announce that they will be heading out on UK and European tours in Spring 2016, plus a headline date at Liverpool’s Sound City”.

1 COMMENT

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here