The Brian Jonestown Massacre: il nuovo album

1392

Anton Newcombe non arresta la vena prolifica (il riepilogo delle puntate precedenti ci pare inutile…) e il 15 marzo pubblica l’album numero 18 – via A Recordings – della personale creazione Brian Jonestown Massacre. Il disco omonimo vede la partecipazione di Sara Neidorf alla batteria, Heike Marie Radeker (LeVent) al basso, Hakon Adalsteinsson (BJM / Third Sound & Gunman & Holy Ghost) alla chitarra e il guru Anton Newcombe in veste di multistrumentista. Sul brano ‘Tombes Oubliées’ troviamo invece Rike Bienert che aveva già cantato assieme alla band. ‘Cannot Be Saved‘ il primo brano in regalo.