The Black Crowes: reunion

348

Nel 2015 era sembrata quella definitiva. Dopo 24 anni di carriera e oltre 35 milioni di dischi venduti, Rich Robinson “says The Black Crowes are no more…”. Eh si perchè la band di Atlanta si era già sciolta nel 2002 e nel 2010 era andata in stand-by con il classico status di “on a hiatus“. Ultimo album ‘Before The Frost … Until The Freeze’ nel 2008 e ultimo show a Boston nel febbraio 2014. Così dopo alcune voci che si erano rincorse nelle ultime settimane, con l’ennesimo intervento di Steve Gorman (oggi impegnato nei Trigger Hippy) che aveva messo le mani avanti dichiarando il suo non interesse nei confronti di una eventuale reunion, sul sito ufficiale della band sono comparsi i due celebri corvi neri con negli occhi i numeri romani “XX” ad indicare proprio il 2020 come data per la rivampa che si consumerà per celebrare i 30 anni del classico debutto ‘Shake Your Money Maker’ che verrà eseguito per intero. Chris Robinson (dal 2010 alla testa dei Brotherhood) e Rich Robinson (dal 2016 alla testa dei The Magpie Salute, assieme agli ex-BC Marc Ford e Sven Pipien) avrebbero dunque ristabilito un rapporto… fraterno. In alto i cuori.

Le date sono 46. Tour nord-americano da giugno a settembre. Intanto concerto di rodaggio a New York.

The Black Crowes, Bowery Ballroom, New York, 11/11/19
1. “Twice as Hard”
2. “Jealous Again”
3. “Sister Luck
4. “Could I’ve Been So Blind
5. “Seeing Things
6. “Hard to Handle
7. “Thick n’ Thin”
8. “She Talks to Angels
9. “Struttin’ Blues”
10. “Stare It Cold”
11. “It’s Only Rock n’ Roll