Stevie Wright – RIP

416

Il cantante dei leggendari The Easybeats. Scompare a 68 anni Stephen Carlton “Stevie” Wright frontman dei “Rolling Stones d’Australia” che passano alla storia per una serie di memorabili brani come ‘She’s So Fine’, ‘Wedding Ring’, Women’, ‘Come and See Her’, ‘I’ll Make You Happy’, ‘Sorry’, ‘Good Times’ e ovviamente ‘Friday On My Mind’ (n°1 in Australia, n°6 in UK e nella Top 20 USA) che verrà coverizzata anche da David Bowie nella celebre versione contenuta in ‘Pin-Ups’ (nel 2014 a Sydney anche Bruce Springsteen rende loro omaggio). Allo split degli Easybeats (avvenuto nel 1969, cinque anni dopo la fondazione) Wright, tormentato dai demoni dell’alcol e della droga, intraprende una carriera solista di successo per tutti gli anni ’70 con l’apice toccato da ‘Evie‘ e da ‘Hard Road‘ poi coverizzata da Rod Stewart sull’album ‘Smiler’. Da ricordare i coinvolgimenti come Stevie Wright & the Allstars e Stevie Wright Band, poi nel 1982 (dopo alcuni anni passati a combattere contro l’eroina) i celebri Vanda & Young lo chiamano per il progetto Flash And The Pan. Wright è deceduto al Moruya hospital (New South Wales).

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here