Stellarum: torna David J (Bauhaus/Love And Rockets)

575

Tornato più attivo che mai David J. Il 56enne bassista inglese che lega il suo leggendario nome a Bauhaus e Love And Rockets, nel dicembre scorso ha infatti avviato una campagna di raccolta fondi via Kickstarter per dare vita al suo album solista ‘An Eclipse of Ships‘. Ma non è tutto. Perchè in veste di musicista (mebro effettivo) e produttore eccolo ritornare con un interessantissimo progetto a nome Stellarum (con base tra Seattle, Los Angeles e Portland). Con lui ci sono: Joseph Seuferling (Telek Degenerac, JZAR), Marc Tweed (The Family Curse, The Hearers) e Susan Dumett (Vox Vespertinus, Luminosas). In attesa dell’esordio ci deliziano con una personale cover di ‘Heart Of Glass’ dei Blondie (ascolta).

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here