Ronald Shannon Jackson: R.I.P.

622

E’ stato il funambolico Vernon Reid (Living Colour) a postare la notizia della scomparsa a 73 anni del leggendario batterista Ronald Shannon Jackson: “I just got the news that my most important teacher & mentor Ronald Shannon Jackson passed away this morning. I am undone”. Un mentore, un maestro, un pezzo cardine del free jazz, del funk e della fusion, uno che assieme a Ornette Coleman (al liceo avevano lo stesso maestro), Albert Ayler e Cecil Taylor ha di fatto rivoluzionato l’avanguardia jazz. Inutile ricordare che personaggi del calibro di Charles Mingus, Betty Carter, Jackie McLean, Joe Henderson, Kenny Dorham, McCoy Tyner, Herbie Hancock, Wayne Shorter, Ray Bryant, Stanley Turrentine, Bennie Maupin, Shirley Scott… han tutti suonato assieme a Jackson. Con il suo gruppo The Decoding Society (formato nel 1979) aveva quindi collaborato anche con James Ulmer, Vernon Reid (appunto) e Bill Frisell. Jackson, che soffriva da tempo di leucemia, è morto nella sua casa a Fort Worth nel Texas. Guarda video del 2012