Rick Parashar – RIP

493

‘Temple Of The Dog’, ‘Ten’, ‘Sap’, ‘Blind Melon’… sono solo alcuni degli album prodotti da Rick Parashar prematuramente scomparso all’età di 50 anni lo scorso 14 agosto. Nel 1985 insieme al fratello Raj fonda (nel vero senso della parola) i celebri London Bridge Studio a Seattle che diverranno ben presto il fulcro della scena musicale della città. Successi multi-platinati che non riguardano solo il Seattle-sound ma anche 3 Doors Down (che twittano: “RIP Rick Parashar. You will be sadly missed!”), Bon Jovi, Dinosaur Jr., Melissa Etheridge, Rob Zombie, Zakk Wylde fino ai nostri Litfiba “curati” per ‘Spirito’ e ‘Lacio Drom’. Parashar era anche un musicista. Piano, organo, Fender rhodes e percussioni messe al servizio di brani ormai leggendari come ad esempio ‘Jeremy’ e ‘Call Me A Dog’. Secondo quanto ha riportato il The King County Medical Examiner, Parashar che è stato ritrovato senza vita nella sua casa di Queen Ann (Seattle), sarebbe morto per cause naturali dovute… “Pulmonary Embolism, Deep Venous Thrombosis of the Lower Extremity. A blood clot from his leg moved up to his heart”.

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here