Richard Hawley: il nuovo album

88

Chissà quando verrà realmente apprezzato da tutti, dal mondo, da quelli che amano la musica e non si fermano alle apparenze, al nulla, ai vuoti cosmici. Chissà se anche questo nuovo album del 52enne di Sheffield passerà più o meno inosservato. Richard Hawley è un artista semplicemente magnifico, che ha saputo costruirsi un proprio percorso solista dopo le avventure 90’s con Longpigs e Pulp, cesellando sette dischi di rara bellezza e gusto sopraffino. L’ottavo capitolo di un percorso intonso si chiama ‘Further’ ed esce in questi giorni di giugno via BMG anticipato prima dal ruvido ‘Off My Mind‘ e poi dalla bellezza assoluta di ‘My Little Treasures’.