Ray Collins – R.I.P.

540

Cantante e co-fondatore delle Mothers Of Invention. Ray Collins è morto all’età di 74 anni al Pomona Valley Hospital di Claremont in California, dove era stato ricoverato il 18 dicembre per un attacco di cuore. Gravi le complicazioni che hanno portato i medici a dichiararlo morto il 22. Dopo le prime esperienze in alcune band doo-wop, Collins entra nell’orbita Frank Zappa che lo vuole come chitarrista nel suo gruppo Soul Giants (siamo nel 1964) che di lì a breve diverranno le Mothers Of Invention. Dopo ‘Freak Out’ ed il seguente ‘Absolutely Free’, Collins lascia il collettivo spiegando più avanti le ragioni dell’abbandono: “Too much comedy, too much making fun of stuff. I just wanted to make beautiful music. I was raised on Johnny Mathis and Nat King Cole”. Dopo alcune rivampe negli anni ’70 sempre al fianco di Zappa, Collins si ritirò dal music business, facendo vita solitaria e lavorando come tassista a Los Angeles e lavapiatti alle Hawaii. “The singer spent the last eight years living out of a van, collecting social security and songwriting royalties”. E proprio dentro al suo van è stato ritrovato senza conoscenza quel fatidico 18 dicembre.