Oneida/People of the North: il nuovo album

1199

Tornano gli psych/noise/kraut godfathers Oneida. Fermi discograficamente a ‘A List of the Burning Mountains’ (2012) i paladini di Brooklyn si sono correlati con successo nel progetto People of the North (Kid Millions + Bobby Matador), nel “solitario”/”collaborativo” Man Forever (Kid Millions > ‘Ryonen’ pubblicato nel 2014), senza dimenticare l’uscita della tour-exclusive cassette ‘The Brah Tapes‘ dalla quale ci hanno regalato ‘FTL‘. E poi: “Recording the THIRTEENTH Oneida album (This is Thirteen II—still gotta run that one by the guys)”. Quattro sono state le date a fine marzo con il supporto dei “paralleli” People Of The North. Previewing material from forthcoming releases, zoning material from prior releases, with very special opening sets prescribed by our “old friends” People of the North”. E proprio dal progetto POTN arriva la notizia del nuovo album ‘Era Of Manifestations’ fuori il 24 marzo via Thrill Jockey a due anni da ‘Big Contra’. “Cosmic improved music, loud and distorted, anarchic to its core and imbued with a devotional spirit”. Disco registrato a Brooklyn in cinque ore di improvvisazione con la collaborazione di Shahin Motia (Oneida) e Richard Hoffman (Sightings).

[From archive]

Oneida @ Circolo degli Artisti (Roma, 2013), Cat Power + Oneida @ La Palma (Roma, 2003)