Oh Sees: il nuovo album

1671

Giugno 2017, la band cambia nome in Oh Sees e annuncia il disco numero 19 ‘Orc’ pubblicato il 25 agosto via Castle Face Records. Il tutto anticipato dal singolo The Static God. I nomi che avevano già adottato in passato: Orinoka Crash Suite, OCS, Orange County Sound, The Ohsees e appunto The Oh Sees. Ma John Dwyer è un amabile perdigiorno, un fancazzista a cinque stelle, un guascone nato. Ecco che allora viene rivitalizzato il moniker originale OCS e annunciato l’ennesimo album ‘Memory of a Cut Off Head’. Il disco viene pubblicato il 17 novembre via Castle Face Records ed è il numero 100 per la label e il numero 20 per Dwyer.

Siamo al 2018 e come poteva mancare un altro capitolo della premiata ditta? Il nome torna Oh Sees e il nuovo lavoro ‘Smote Reverser’ (fuori nei prossimi mesi). Il tutto viene anticipato dal singolo ‘Overthrown‘.