Neil Young: progetti futuri

566

Un anno intenso il 2014 per Neil Young. Dalla sua personale creatura Pono (presto in vendita) alle peripezie viniliche con Jack White, dal divorzio con Pegi alla nuova “fiamma” Daryl Hannah, dai due album pubblicati a distanza di sei mesi l’uno dall’altro (‘A Letter Home’ + ‘Storytone’) alla tragica scomparsa dell’amico/collega Rick Rosas. Il 2015 sembrà però aprirsi allo stesso modo. Intervenuto all’International Consumer Electronics Show di Las Vegas (“Why High-Resolution Music Matters” il tema del dibattito), il musicista canadese ha rivelato: “I’m working on another album now that I’m going to do be doing with Willie Nelson’s sons”. I figli del leggendario 81enne texano sono Lukas (attivo nei Lukas Nelson & Promise of the Real) e Micah (2 dei 7 avuti “lungo” quattro matrimoni) con i quali Young aveva già suonato lo scorso anno al Farm Aid, al The Harvest the Hope Concert e al Bridge School Benefit. Quindi ha concluso: “I don’t know much about the future. I want to [focus on Pono] and I want to continue playing music. Those two things should keep me pretty busy. I have some film editing and things to do on the side. I’ll probably be writing some books. I want to keep doing what I do. I’d like to continue doing it for a long time”.

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here