My Bloody Valentine: il ritorno

681

Il giorno di Ferragosto di due anni fa. Dalla Creation un semplice “More to come” riferito ai My Bloody Valentine. Eravamo rimasti al 2014 quando Charlotte Marionneau (Le Volume Courbe) tornava a collaborare con Kevin Shields per il singolo ‘The House‘ (via Ring The Alarm) mixato da John Parish. Come nel 2005 quando usciva ‘I Killed My Best Friend’, come nel 2008 quando Le Volume Courbe supportava i riformati My Bloody Valentine, come nel 2011 quando veniva pubblicato l’EP ‘Theodaurus Rex’ sulla debuttante label Pickpocket Records, come nel 2013 quando il quartetto apriva nuovamente gli show dei MBV. Spostando invece le lancette dell’orologio ricordiamo l’annuncio di Kevin Shields ormai vecchio quasi quattro anni: “The next step is to make an EP of all-new material. The main plan for next year is to make a new record”. 12 mesi dopo, con il successo di ‘m b v’ lasciato alle spalle il totemico musicista irlandese rivelava: working on some new songs at the moment, we plan on going into the studio October/November time”. Ora non resta che aggiornare nuovamente siti e canali social ufficiali perchè probabilmente siamo vicini alla tanto attesa rentrée.

Galetto fu l’annuncio del festival islandese Norður og Niður organizzato dai Sigur Ros (27-30 dicembre) perchè nel programma figura proprio la presenza di Kevin Shields (oltre a Jarvis Cocker, Stars of the Lid, Julianna Barwick, Dan Deacon…). Nella bio dedicata all’artista ecco allora la conferma: “working on material for a new My Bloody Valentine album to be released in 2018”. Non ci resta che aspettare le “voci”.

UPDATE – Nell’attesa ecco la conferma della ristampa in vinile dei classici ‘Isn’t Anything’ e ‘Loveless’ fuori il 18 gennaio.

180 gram vinyl album mastered from analog tapes using Studer A80 VU PRE and Neumann VMS 80 cutting lathe for full analog signal path. Comes in a heavy weight tip-on style gatefold sleeve with poly lined printed inner sleeve. This vinyl is purely an analog cut and therefore does not include a download.

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here