Mini Mansions: il nuovo album

867

Si chiama ‘The Great Pretenders’ il secondo album del trio californiano Mini Mansions, composto da Michael Shuman (il bassista dei Queens Of The Stone Age), Tyler Parkford e Zach Dawes. Cinque anni dopo il debutto omonimo (tralasciando EP e singoli mentre e nel frattempo), la band torna il 23 marzo via Electromagnetic Recordings (la label dell’amico T Bone Burnett) con un disco in cui spicca la presenza di Brian Wilson e Alex Turner degli Arctic Monkeys. Zach Dawes che proprio con Wilson aveva in passato collaborato racconta: “Brian and I had a good rapport after the first session I did for him. When I asked him to work with us, he gave more than any of us had anticipated, I guess that’s why he’s Brian Wilson it still feels a little surreal”. E sul leader degli Arctic Monkeys: “We’d become close to Alex. The Arctic Monkey appears on the hip-hop flavoured Vertigo”. L’album è stato registrato ai Vox Recording Studios di Los Angeles utilizzando la stessa console dove fu mixato il leggendario ‘Electric Warrior’ dei T-Rex. Dopo il primo bellissimo singolo ‘Any Emotions‘ con Brian Wilson, il secondo emozionante ‘Freakout!‘, ecco ‘Vertigo’ proprio con Turner (qui live).