Miki Berenyi (Lush): ricomparsa live

780

Dalla fine dei prodigiosi Lush (con MBV e Ride il non plus ultra della purezza shoegaze), ufficialmente avvenuta nel 1998 ma sostanzialmente concretizzatasi due anni prima a causa della tragica morte di Chris Acland, le apparizioni di Miki Berenyi si sono sempre contate sulla punta delle dita di una mano. La londinese all’indomani dello split dei Lush è stata avvistata in un disco dei Rentals, in una collaborazione con Robin Guthrie, con i Seinking Ships e poco altro, per poi diventare editrice di due grossi magazine britannici. Mentre i suoi compagni sono rimasti senza dubbio più attivi (Emma Anderson la ritroviamo nei Sing Sing e Phil King passa nei J&MC), la oggi 46enne Miki è rimasta praticamente defilata dal grande proscenio ma ben incastonata nella memoria di tutti i fan delle prima, seconda e terza ora del genere in questione. Nell’estate del 2012 annunciava quindi la presenza nel nuovo album degli Hard Skin, punk band londinese nella quale era coinvolto anche il povero Acland: “Just wanted to let you know that I did a vocal on a rather unlikely recording the other day. One of the last things Chris played drums on was Hard Skin – a punk band. They’ve just done a record and have a ‘female’ version with women singing, and I’m one of them. It was very hilarious – and I had a very good time singing it, but it’s about as far away from Lush as you could possibly get (sort of) and has a hell of a lot of swearing on it!”.

Il disco ‘Why Do Birds Suddenly Appear’ è quindi uscito lo scorso marzo e l’ex-chitarrista dei Lush compare nel brano ‘You Still Here?’. Ma la notizia più interessante è l’apparizione live a Londra del 5 ottobre proprio durante un concerto degli Hard Skin (guarda). Bentornata Miki!