Medimex 2017: Iggy Pop + Solange + Slowdive…

900

Dopo due anni di assenza ritorna in una ricchissima edizione speciale il Medimex (International Festival e Music Conference) a Bari dall’8 all’11 giugno. Per la prima volta il Medimex porta la musica nel centro della città pugliese.

Ecco il programma completo:

6-7 GIUGNO

☛ Centro cittadino – Bari Suona, in collaborazione con la Camera di Commercio di Bari

9-11 GIUGNO

☛ Palaflorio – Bari Geek Fest (Nanowar of Steel – Le Stelle di Hokuto – Mugen Yahir)

9 GIUGNO

☛ Palace Café
18:30 – 21:30 [Showcase] della scena JAZZ pugliese

☛ Piazza Prefettura

20:30 – 21:10 Edro & Richard Sinclair
21:20 – 22:20 Tricky
22.40 – 00.00 Slowdive

☛ Largo Giannella

21.35 – Nicola Conte, Gianluca Petrella e Raffaele Casarano in Spiritual Galaxy
22:25 – 23:25 Jessy Lanza
23.35 – 00:35 Salmo

☛Torre Quetta

00:30 – 02:00 Gilles Peterson

10 GIUGNO

☛ AncheCinema Royal

11:00 – 20:00 Finale Rec’n’Play Contest

☛ Piazza Prefettura

20:30 – 21:10 Municipale Balcanica in Transilvania Party Hard
22.20 – Iggy Pop

☛ Largo Giannella

20:45 – 21:25 Comagatte & South Cypher Alliance
21:35 – 22:15 Laioung
22:30 – 00:30 Gemitaiz / MadMan & Priestess

☛ Torre Quetta

00:00 – 03:00 Jazzanova e Nicola Conte

11 GIUGNO

☛ Piazza del Ferrarese
19:30 Gazzetta Music Contest a cura della Gazzetta del Mezzogiorno

☛ Teatro Petruzzelli

20.40 – 21:30 Serena Brancale
21:30 – 23:00 Solange

Tutti i concerti del Medimex 2017 sono ad ingresso gratuito tranne il concerto di Solange in programma domenica 11 giugno al Teatro Petruzzelli di Bari i cui dettagli di botteghino e prevendita saranno comunicati nei prossimi giorni

Concerti – Una programmazione avvincente, trasversale, aperta e gratuita sui palchi di Largo Giannella, Parco Perotti e Torre Quetta, il venerdì e il sabato. Al Petruzzelli invece un appuntamento unico per domenica 11 giugno.

Incontri d’autore – Alcuni protagonisti della musica italiana di oggi, incontreranno il pubblico del Medimex: gli Incontri d’Autore, momenti vivi di racconto e di apertura sulla creatività e la vita artistica e privata di personaggi che più di altri hanno conosciuto e conoscono i segreti della musica.

Professional – Il Medimex conferma la sua vocazione di music conference italiana. In programma numerosi panel e workshop aperti ai professionisti della musica, concentrati nelle giornate di venerdì e sabato negli spazi dell’Ex Palazzo Poste. Attività di networking, la music economy, i media e le forme di narrazione online, il ticketing, il collecting e temi ancora più specifici come la sincronizzazione, tra gli altri, offriranno occasioni di dialogo, apprendimento e approfondimento per tutti gli operatori della filiera musicale pugliese e internazionale.

Musicarium – Pensato per offrire, in maniera aperta e non selettiva, un approccio corretto e formativo alle discipline della musica. L’Ex Palazzo Poste, il sabato 10 giugno ospita ben 12 aule dedicate ad altrettanti temi essenziali, trasversali, importantissimi: fotografia, grafica, web, video, produzioni, management, impresa musicale e live. Vocal coach, scrittura testi e musiche, le trappole dei concorsi musicali, palchi e luci, tecnico del suono. Ogni tema, in lezioni da 45’, sarà esposto e discusso con i partecipanti che dovranno iscriversi usando il form online, da professionisti affermati, ciascuno nel proprio settore. Gli studenti potranno scegliere di seguire un massimo di 3 lezioni. Le candidature si chiuderanno il 5 giugno.

Songwriting – Il Songwriting Camp, organizzato con la collaborazione di Sony/ATV, è riservato a 18 candidati, selezionati da una commissione composta da autori e produttori (professionisti riconosciuti del settore musicale). Per 4 giorni, nell’aula didattica dell’Ex Palazzo Poste di Bari, gli studenti del Camp potranno lavorare a stretto contatto con autori e produttori per apprendere e perfezionare le diverse discipline della musica: da come seguire le reference musicali, alla ricerca, o come trovare il giusto brano per il giusto interprete. La formazione affronterà anche la valorizzazione dei provini, come proporre correttamente i propri brani, il tema della scrittura e dell’analisi dei testi, quello degli adattamenti dei brani stranieri e infine l’utilizzo dei software di produzione. A conclusione del percorso formativo, un contratto editoriale con Sony/ATV ai migliori studenti del Songwriting Camp. Le candidature si chiuderanno il 25 maggio.

David Bowie e Masayoshi Sukita: Heroes – 40°anniversario – L’archivio di Sukita conserva di Bowie gli scatti più importanti e iconici. L’incontro tra i due più significativo avviene nel 1977 quando l’artista londinese torna a Tokyo con Iggy Pop e chiede a Sukita di ritrarlo in una lunga sessione fotografica: da questa sessione sarà tratta l’immagine della celebre copertina dell’album “HEROES”, una delle immagini più iconiche mai realizzate nella sua carriera. Il rapporto intimo e privato che si instaura tra i due, grazie a un comune sentire e ad un ricco interscambio culturale, ci ha regalato alcuni degli scatti più inaspettati dell’“uomo caduto sulla terra”.

Mercato del VinilePopUp the Sunday, il market che unisce il fascino di un temporary store al design, alla creatività e a decine di collezionisti accuratamente selezionati. Per il Medimex il market si reinventa e punta tutto sulla musica, con la collaborazione dell’Independent Label Market, il marchio londinese che ha messo insieme oltre 300 delle etichette indipendenti più importanti di tutto il mondo. Allo Spazio Murat dal 9 all’11 giugno.

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here