Maximum Joy: reunion

631

Una storia (seminale) durata dal 1979 (all’indomani dello split dei Glaxo Babies e con la correlazione a nome The Pop Group) al 1982 con in archivio il solo splendido ‘Station MXJY’ prodotto da Adrian Sherwood. In occasione del Simple Things festival di Bristol (il 24 ottobre a 25 anni dall’ultimo show) e della data al Lexington di Londra (27 ottobre) Tony Wrafter (negli anni visto anche con The Slits, Tricky e Blue Aeroplanes), Janine Rainforth e Charlie Llewellin (con l’aiuto di Marek Bero e James Byron) tornano come Maximum Joy. Il post-punk a lettere maiuscole.