Little Richard – RIP

268

Richard Wayne Penniman è morto. Little Richard è morto. A 87 anni scompare forse l’ultima leggenda vivente. Si era ufficialmente ritirato nel 2013 quando ormai appariva sempre più sporadicamente in pubblico tormentato come era da molti problemi fisici (un malanno degenerativo all’anca il problema maggiore). Un padre fondatore. Un pioniere. Un rivoluzionario. Influenza infinita per generazioni e generazioni di musicisti. Incalcolabile il valore artistico. Valore assoluto. Dopo la gloria degli anni ’50, l’inevitabile discesa nella decade seguente, prima di reinventarsi artista di studio negli anni ’70 con una costante e fruttuosa attività live. Gli ultimi lavori rimangono ‘Shake It All About’ e ‘Little Richard Meets Masayoshi Takanaka’ pubblicati nel 1992.

RIP Little Richard. The man who invented Rock and Roll. Elvis popularized it. Chuck Berry was the storyteller. Richard was the archetype. Maureen and I were so honored being the first marriage he conducted. We were lucky to know him. He lives forever in the Underground Garage.

(Stevie Van Zandt)