Liam Gallagher: in Italia

1835

Per la prima volta dopo lo split dei Beady Eye, Liam Gallagher versione “solista” lo avevamo visto e sentito nel novembre 2014 a Londra allo Shepherd’s Bush Empire durante il tributo “The Who Hits 50: An Evening Of Who Hits”. Il concerto benefico ha visto Liam Gallagher accompagnato per ‘My Generation’ da una band composta da Eddie Vedder, Ricky Wilson, Wilko Johnson, Geddy Lee, Andy Burrows e The Strypes. Poi i soliti spifferi alla voce reunion degli Oasis e gli ormai settimanali “attacchi” social al fratello Noel. Nel mezzo il documentario ‘Supersonic’ e i primi rumors su un disco solo che proprio Mat Whitecross (regista del film) nel 2016 ha definito “… epico con un suono come quello dei Velvet Underground”. Sarà. In attesa del debutto il 44enne cantante inglese ha già schedualto alcune date in importanti festival estivi tra cui un’unica data italiana. Il disco ‘As You Were’ esce il 6 ottobre. “This album, if it does well we crack on and do another one. If it doesn’t I don’t know what I’ll do. I probably will f**k off forever but we’ll see”. Il primo singolo è ‘Wall of Glass‘. La foto di copertina è di Hedi Slimane.

1 settembre @ Home Festival/Treviso 22€ + dp

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here