John Renbourn – RIP

685

Basterebbe la leggendaria collaborazione con l’amico Bert Jansch. Basterebbe quella. Ma il londinese John Renbourn, morto a 70 anni probabilmente per cause naturali, rimane nella storia grazie al suo immenso talento e a una carriera indimenticabile. Proprio dopo il folk barocco dell’album ‘Bert And John’ del 1966 fonda i Pentangle (ancora al fianco di Jansch + Danny Thompson, Jacqui McShee e Terry Cox per una line up che resiste fino al 1973). Nel frattempo arrivano dischi solisti, poi nel 1977 il primo dei due lavori come The John Renbourn Group, fino all’ultimo capitolo a suo nome ‘Palermo Snow’ pubblicato nel 2011. Gli ultimi anni lo vedevano esibirsi live con Wizz Jones e proprio con il 75enne chitarrista inglese doveva tenere un concerto al Ferry di Glasgow. Dalla venue scozzese è arrivata la triste notizia poi confermata dall’agente di Renbourn. “RIP John Renbourn. As his chosen Glasgow venue in recent years we are sad to announce the passing of our friend John Renbourn. All at The Ferry missed you last night, John!”.

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here