Hüsker Dü: extra in arrivo

449

Un passo indietro al 12 ottobre 2015. Quando i seminali Hüsker Dü hanno (ri)aperto al business lanciando un prezioso online store ufficiale a 21 anni da ‘The Living End’ (disco live registrato nel 1987 ma pubblicato dalla Warner “solo” nell’aprile del 1994).  A curare il tutto è stato Dennis Pelowski il manager di Minneapolis già legato ai Meat Puppets e alla SST Records (oggi esiste anche il profilo Facebook Hüsker Dü Database). Greg Norton dichiarava a riguardo: “Just 30 years in the making… help us figure out how to get a foothold back in the business”. E su un’eventuale possibilità di reunion: “There are more moving parts than we’d like to deal with, but we’ll see what happens. The main thing is, there’s ongoing communication between the three of us now”. Solo un anno prima Bob Mould parlava così: “Husker Du was a great band but there’s no need to get together and play music. Everyone went their own ways in early 1988. Some things can’t be replicated, and those eight years are best left untarnished”.

Quasi due anni dopo la Numero Group anticipa con un “tease” fotografico quella che sarà la prossima operazione agli Hüsker Dü dedicata. ‘Extra Circus’ si chiama e probabilmente sarà fuori entro la fine dell’anno. La foto richiama ovviamente quella dell’EP ‘Metal Circus’ (1983) discograficamente posizionato tra ‘Everything Falls Apart’ e ‘Zen Arcade’. L’artwork è opera del graphic designer Henry Owings (“… Mr. Hart did it first. But I repaired it for Numero). Non ci resta che attendere.

UPDATE – Intanto il primo pezzo del puzzle viene lanciato in digitale. La label infatti via Spotify rende disponibile il debutto rimasterizzato. As we inch closer to announcing our first Hüsker Dü project, why not bide your time with this fresh remaster of Everything Falls Apart?“.

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here