Here comes the… Rain Parade again.

554

Si riuniranno eccezionalmente il 19 gennaio al The Earl di Atlanta per la prima volta in 25 anni. Una delle realtà più scintillanti del Paisley Underground californiano, ma in generale una delle band più affascinanti degli anni ’80 americani (“The Best Psychedelic Band Of The 1980s”), tornano per un concerto tributo al collega Bobby Sutliff del power pop duo del Mississippi Windbreakers, rimasto seriamente ferito in un incidente d’auto la scorsa estate. Probabilmente, e lo speriamo, non sarà l’unico show di rivampa visto che il cantante/chitarrista Matt Piucci ha così scritto sul profilo facebook: “Rain Parade needs a great drummer. … Not a ton of gigs planned, but cool ones. We are picky bastards, but nice once you get to know us. Fully intend to cross the pond in 2013″. In attesa di altri dettagli sulla reale-originale line-up che si riattiverà ricordiamo che della prima leggendaria facevano parte: David Roback (poi Opal e Mazzy Star), Steven Roback, Matt Piucci, Will Glenn e Eddie Kalwa. Da avere anche se sotto sfratto il primo epocale ‘Emergency Third Rail Power Trip’.

2 COMMENTS

  1. Da avere senz’altro!
    Poi nella versione cd della Restless c’è abbinato il minilp “Explosions in Glass Place”, che è quasi al livello di “Emergency…”

    Henry

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here