Fu Manchu: il nuovo album

467

Dall’hardcore come Virulence al marchio indelebile come Fu Manchu. Oltre 30 anni di assalto sonoro. La formazione californiana è attualmente composta dal totem originale Scott Hill assieme (da oltre venti anni) a Brad Davis e Bob Balch + il fenomeno-istituzione onnipresente Scott Reeder nel giro Fu Manchu dall’inizio del nuovo millennio. Discograficamente fermi all’undicesimo capitolo ‘Gigantoid’ del 2014, i quattro cavalieri dell’apocalisse ritornano con il nuovo album ‘Clone Of The Universe’, che supporteranno in un tour europeo senza però Italia. Come guest figura Alex Lifeson dei seminali Rush nei 18 minuti de ‘Il Mostro Atomico‘.