Dr. John – RIP

265

Più avvincente di un film. La vita di un artista unico e leggendario. Scompare all’età di 77 anni, colpito da un attacco di cuore, Malcolm John Rebennack, Dr. John, The Night Tripper.

Towards the break of day June 6, iconic music legend Malcolm John Rebennack, Jr., known as Dr. John, passed away of a heart attack. The family thanks all whom shared his unique musical journey & requests privacy at this time. Memorial arrangements will be announced in due course.

Un’avventura artistica iniziata a soli 13 anni nella sua magica e misteriosa New Orleans quando viene preso sotto la “protezione” dell’insuperabile Professor Longhair, tre anni dopo lo scopre la Ace Records, successivamente a causa di un incidente ad un dito passa dalla chitarra al basso, ma da quel momento sarà il piano il suo strumento principale. A metà anni ’60, dopo alcuni guai con la giustizia, vola a Los Angeles dove entra nella Wrecking Crew e come musicista di studio lo troviamo in mezzo ai dischi di Frank Zappa, Sonny & Cher, Canned Heat e quando è già “diventato” Dr. John, The Night Tripper anche in ‘Exile On Main St.’ dei Rolling Stones e nel vortice blues di Mike Bloomfield. Solo alcune di una miriade di collaborazioni. Nel frattempo (1968) è già uscito il debutto epocale ‘Gris Gris’ ancora oggi considerato tra gli album più importanti di sempre. Ma la produzione di quegli anni e i seguenti sei album (almeno) sono da cinque stelle e libri di storia. Tra questi come dimenticare ‘Dr. John’s Gumbo’ o ‘Desitively Bonnaroo’ (da qui il nome del celebre festival) prodotto da Allen Toussaint e nel quale sono coinvolti i Meters. Un gigante assoluto. Minato dalla dipendenza all’eroina che riesce a sconfiggere solo nel 1989. Recentemente lo avevamo visto anche nella serie “Sonic Highways” ideata da Dave Grohl. Nel CV vanta anche 6 Grammy Award e l’entrata nella Rock and Roll Hall of Fame datata 2011. Il 1 novembre 2017 a New Orleans viene istituito il  Dr. John Day. ‘Ske-Dat-De-Dat: The Spirit of Satch’ (tributo a Louis Armstrong) del 2014 rimane il suo ultimo album di studio.

Ringo Starr > God bless Dr. John peace and love to all his family I love the doctor peace and love

Blondie > RIP Mac Rebennack, Dr John

Gregg Allman > Rest In Peace Dr John.

Mike Bordin > R.I.P. to the Legendary Mac Rebennack, Dr. John. One of My heroes Musically, and an incredibly generous and kind human being Personally. — Mike Bordin Faith No More

Anton Newcombe > Rest in Peace Dr. John

Little Barrie > RIP Mac Rebennack aka Dr John. Fine singer and pianist – And one heavy guitar player. Check the wild six string on his 1959 cut Storm Warning. Always loved his words and playing on Qualified too – B X

Angelique Kidjo > Dr John, I will miss your talent, your kindness, beautiful spirit and your passion for our ancestral traditions.

Phil Anselmo > Legend has it when Philip was still in his mother’s belly, she was approached in the French Quarter by the legendary Mac Rebennack aka Dr. John. He placed his hand on her belly and blessed Philip saying “he’s gonna be a star”…Rest in Peace Dr. John

Harry Connick Jr > my heart is broken… my dear friend, john rebennack, aka dr john, just died… he was one of the all time greats of new orleans music… if you click on the link in my bio, you’ll see me when i was 20 singing a song with him… i love you, mac… you in the right place now