Dewey MARTIN – R.I.P.

723

Scompare a 68 anni il batterista di una delle più grandi formazioni degli anni ’60: The Buffalo Springfield. Dewey Martin (all’anagrafe Walter Milton Dwayne Midkiff) è morto il 31 Gennaio scorso. Le cause ancora non si conoscono. Martin lega la sua carriera alla leggendaria band con cui rimane per l’intero arco di vita, ovverosia dall’Aprile del 1966 al Maggio del 1968. Nato in Canada, si trasferisce a Nashville dove suona con alcuni mostri sacri del country folk (Carl Perkins, The Everly Brothers, Patsy Cline, Charlie Rich, Faron Young e Roy Orbison), per un breve periodo suona negli Standells e in qualche sessione di studio per i Monkees. L’arrivo nei BS al fianco di Stephen Stills, Richie Furay e Neil Young, fino alla nuova incarnazione chiamata New Buffalo Springfield. Agli inizi degli anni ’70 forma i Medicine Ball, registra per la RCA cinque pezzi con Elvis Presley e negli anni seguenti lo ritroviamo coinvolto nei Buffalo Springfield Revisited e in una reunion a nome Buffalo Springfield con Bruce Palmer (scomparso nel 2004). Addio Dewey.