Dehumanize @ CSOA La Strada [Roma, 17/Giugno/2005]

478

[DHMNZ]. Come in un film. I cinque cavalieri dell’estremo scelgono la (loro) dimensione ideale, per mettere in scena la rappresentazione d’addio [HMNZ]. Disumana potenza rigettata con naturalezza. Un’orgia nichilista che scuote e spazza via. E’ l’oblio personale di un gruppo senza rivali [MNZ]. L’infrastruttura “neurotica” rapisce i tanti convenuti all’ultima cena. Il pasto nudo in abito nero [NZ]. L’inferno a confronto è una spiaggia assolata. Trovate, in questa langhiana metropolis, un altro gruppo che suona più deflagrante ed io sarò lieto di continuare questo articolo. L’ultima Apocalisse, in un venerdì qualunque [Z].

Emanuele Tamagnini

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here