Dan Hicks – RIP

512

Vinto da un male incurabile è morto all’età di 74 anni Daniel Ivan Hicks, straordinario musicista che lega il suo nome alla personale creatura Dan Hicks and His Hot Licks. Dall’Arkansas alla San Francisco psych degli anni ’60. La prima esperienza è come batterista nei magnifici ed influenti The Charlatans, pionieri assoluti del San Francisco Sound, poi nel 1967 Hicks fonda gli His Hot Licks che porta avanti (con alterne vicende e fortune) fino al 1974. Agli inizi degli anni ’90 forma gli  Acoustic Warriors a muoversi tra jazz, country e swing, ibridazione caratteristica di tutta la carriera dell’artista americano. Nel 2000 è di nuovo alla testa degli His Hot Licks e l’album ‘Beatin’ The Heat’ testimonia la grandezza di Hicks visto che nel disco partecipano tra gli altri anche Tom Waits, Elvis Costello e Bette Midler.

My darling darling husband left this earth early this morning. He was true blue, one of a kind, and did it all his own way always. To all who loved him, know that he will live forever in the words, songs, and art that he spent his life creating. He worked so hard on each and every detail — they are all pure Dan. So, Duke, Benny, Django and Stephane — he’s on his way — you’ll be laughing soon!
Much love,
CT Hicks
Mill Valley CA
Feb. 6, 2016

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here