Crime & The City Solution: reunion e nuovo album

501

22 anni dopo la fine, che seguiva l’ultimo album ‘Paradise Discotheque’, ad agosto la notizia della rivampa dei leggendari australiani Crime & The City Solution. Un pezzo di storia del post punk all time che vede quasi tutti i protagonisti correlarsi a tre band fondamentali come The Birthday Party, Nick Cave & the Bad Seeds e Swell Maps. Epic Soundtracks e Roland S. Howard non ci sono più ma Simon Bonney (che ora vive a Detroit) lo scorso anno aveva annunciato una nuova versione della band chiamando a raccolta un gruppo di devastanti colleghi: Bronwyn Adams e Alexander Hacke (già con la band nell’ultima parte “tedesca”), Jim White dei Dirty Three, Danielle de Picciotto (moglie di Hacke), David Eugene Edwards (16 Horsepower/Woven Hand), Troy Gregory e Matthew Smith. I nuovi Crime & The City Solution sono pronti dunque alla rentrée discografica con il clamorso nuovo album ‘American Twilight’ che esce via Mute il 25 marzo (guarda trailer). Intanto se non conoscete il passato di questa magnifica formazione, il 24 settembre scorso la stessa Mute ha pubblicato l’antologia ‘An Introduction To… Crime & the City Solution/A History Of Crime-Berlin 1987-1991’ che copre gli ultimi quattro anni di vita della band che era ormai residente nella città tedesca. Inutile ricordare inoltre la partecipazione a ‘Il Cielo sopra Berlino’ di Wim Wenders (guarda).

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here