Charlie Haden – RIP

727

Altra grandissima perdita nel mondo musicale. Scompare a 76 anni lo straordinario gigante del jazz Charlie Haden (“suffering from the effects of post-polio syndrome”) che dal 2011 non era stato più in grado di esibirsi proprio a causa della malattia. Tra i suoi lavori “jazz” certamente vanno segnalati quelli con il quartetto di Ornette Coleman, quelli con l’ensemble di Keith Jarrett, e ancora Archie Shepp, Dizzy Gillespie ‘Rhythm Stick’ (1990), John Coltrane ‘The Avant-Garde’ (1960) e Robert Downey Jr ‘The Futurist’ (2004). Mentre quelli con Beck ‘Odelay’ (1994), Yoko Ono ‘Yoko Ono Plastic Ono Band’ (1970), Rickie Lee Jones ‘Pop Pop’ (1991) e Ringo Starr ‘Ringo Rama’ (2003) sono solo alcuni “fuori” dal suo ambito naturale. Nel 1987 forma il Quartet West. Vanta tre Grammy Award (Pat Metheny e due per il lavoro con Gonzalo Rubalcaba). Haden (che era nato a Shenandoah, Iowa) lascia quattro figli. Josh (leader degli Spain), Petra, Tanya e Rachel (note come The Haden Triplets, hanno fatto parte anche di Rentals, Decemberists, that dog, mentre Tanya è la moglie di Jack Black).

1 COMMENT

Commenta

Please enter your comment!
Please enter your name here